Il gonfiore addominale è variabile

Partecipa al sondaggio
Buonasera, mia moglie 56 anni in menopausa da 4 anni, soffre da un anno di gonfiore addominale, va di corpo ogni 2 -3 giorni. Il gonfiore addominale è variabile a volte è piatta , a volte sembra in attesa . Ha deciso di fare le intolleranze alimentari " TEST-IMMUNE"ed i risultati sono:Intolleranza alta tutti i prodotti caseari e derivati; int.media farro, uovo ; int. bassa frumento, mais, lievito di birra. Il nutrizionista le ha prescritto di sospendere per 4 mesi tutti gli alimenti a cui è intollerante e di assumere GSE GAX compresse rapid dopo i pasti principali e prima dei pasti gocce di vaccinium vitis idaea e ficus carica.A distanza di 12 giorni però dopo i pasti l'addome continua a gonfiarsi. Se ha eliminato gli alimenti che davano intolleranza e quindi irritazione, perchè continua a gonfiarsi ?

Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.6k 2.3k 74
Come risaputo i test per le intolleranze alimentari, tranne quello per il lattosio ed il glutine, non sono attendibile. É il caso in questione lo dimostra.

Ne parli con un gastroenterologo per il corretto orientamento e nel frattempo faccia affidamento alla dieta FODMAP:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

Allergia alimentare

L'allergia alimentare è una reazione eccessiva e immediata scatenata dal sistema immunitario verso un alimento: come si manifestano e quali sono i cibi responsabili.

Leggi tutto