x

x

Eruttazioni continue, che si bloccano in gola.

Gentili Dottori,
sono una ragazza di 31 anni, dieci anni fa tramite una gastroscopia mi sono state riscontrate Gastrite ed esofagite croniche che ho curato con esopral 40 e 20 al bisogno. Da circa 6 mesi i disturbi sono peggiorati, ho continue eruttazioni, ma il problema peggiore sono questi rutti che si bloccano in gola , dopo aver mangiato , e mi danno un fastidio tremendo e mi provocano nausea nonostante stia prendendo l'Esopral a 40 da 2 mesi. Ho sempre la sensazione di dover eruttare e quando non ci riesco mi torna la nausea.
Mi chiedevo se puo' essere un evoluzione della malattia o qualcosa di piu' grave quale un tumore? E se posso fare qualcosa per attenuare questo problema. Sto seguendo una dieta e continuando l' Esopral, prendendo anche un antiacido dopo aver mangiato.

In attesa di una vostra cortese risposta vi saluto.
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Nessun tumore!
Verosimilmente soffre di aerofagia!
Mastichi piano, lentamente ... e come sempre ricordo
si affidi ad un gastroenterologo competente.

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista Digestivo
www.enterologia.it
www.transnasale.it

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.9k 2.2k 88
Non é un tumore. Deve solo cercare di deglutire meno aria (ansia ?) e di adottare un'alimentazione che riduca la produzione di gas a livello gastrico. Utili procinetici prima dei pasti.



Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva