x

x

GONFIORE DDOMINALE irreversibile

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Egregio Dottore,
Le sottopongo il mio problema, nella speranza di ritrovare finalmente almeno un barlume di luce nel buio ormai più totale:
GONFIORE ADDOMINALE:
- si presenta repentinamente - ormai da anni - a qualsiasi ora del giorno, indipendentemente dai pasti. In 5 minuti la pancia si gonfia 'a pallone' e talvolta con dolore così forte, da obbligarmi a camminare chino;
- dolore traverso all'altezza dell'ombelico;
- la mattina, al risveglio, eruttazione continua e di forte intensità, che mi accompagna poi per quasi tutto il giorno (con intervalli in cui l'intensità è meno accentuata). Questa continua aria nello stomaco mi provoca nausea, inappetenza e, nelle fasi più acute, respiro difficoltoso e leggeri capogiri;
- flatulenza: scarsa
- esame break lattulosio: positivo: curato immediatamente con antibiotico specifico e seguito da abbondante dose di fermenti 'Codex';
- esami sangue celiachia: negativi;
- dieta senza glutine: effettuata per 15 giorni, ma gonfiore rimane inalterato;
- dieta FOD-MAP: effettuata scrupolosamente per 10 giorni, ma gonfiore rimane inalterato;
- brik test allergie alimentari: cibi positivi tolti (anche nel contesto della dieta suddetta), ma nulla è cambiato;
- digiuno totale (acqua esclusa): provato (per disperazione) per 2/3 giorni, ma il gonfiore è sempre rimasto;

- regolarità intestinale: discontinua e con feci irregolari;
- da circa 2 anni diagnosticato rigurgito esofageo, in cura sino a qualche mese fa con pantoprazolo ed attualmente non scomparso, ma certamente diminuito d'intensità;
- circa 30 anni fa subito intervento di colicistectomia.
Il tutto nel contesto di una alimentazione (almeno da anni) particolarmente attenta sia alla quantità, sia agli abusi di grassi ed alcolici.
COS'ALTRO POSSO FARE PER RITORNARE a VIVERE almeno DECENTEMENTE?
Grazie anticipate e cordialità.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88


>> esame break lattulosio: positivo: curato immediatamente con antibiotico specifico <<

Quale terapia ha eseguito ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dottore, rispondo prontamente: 'RIFACOL 200' - 4 compresse al giorno per 10 giorni, così come prescrittomi dallo stesso Specialista gastroenterologo che ha effettuato il test. Attendo ora la Sua più' esauriente risposta perché', dopo tanto inutile girovagare, ne ho davvero tanto bisogno.! Ancora GRAZIE e cordialita'.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Non mi aspettavo tanto competenza medica quanto - almeno - l'EDUCAZIONE di una risposta.
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
>> Non mi aspettavo tanto competenza medica quanto - almeno - l'EDUCAZIONE di una risposta. >>

Lei non può pretendere nulla......

Lei non si rende conto che siamo dei professionisti che lavoriamo su tale sito, non retribuiti, e rispondiamo (mettendoci la faccia perché non siano anonimi..) nei nostri ritagli di tempo.

É lei mi parla di EDUCAZIONE ?

Ovviamente considero chiuso il consulto e se vuole una risposta ai suoi quesiti vada a leggere articoli e news che ho pubblicato sulla sua patologia su questo sito e troverà la risposta ai suoi problemi....




Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio