x

x

Calprotectina

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera, scrivo per un consulto per il figlio 16enne di una mia amica.
Da luglio ha avuto disturbi allo stomaco soprattutto notturni con tachicardia (passava solo con tachipirina).
Alcuni giorni dolori addominali, episodi di diarrea, dimagrimento di 5 kg in due mesi. Ha preso Riopan e pantoprazolo 20 mg ma dopo un paio di giorni stava di nuovo male.
Esami del sangue nella norma, feci, urine negativi. Ecografia addome nella norma.
Ha fatto una gastroscopia e hanno trovato un'ernia iatale di 2 cm.
La gastroenterologa ha prescritto esami ematici per celiachia, calprotectina, ecografia eco addome superiore e anse intestinali.
Ha prescitto una cura farmacologica di pantoprazolo 40 mg 1 cp la mattina e 1 la sera.
Motilium 1 cp x 2 al giorno prima dei pasti.
Già dopo due giorni è stato meglio senza più attacchi notturni, dopo un giorno di febbre e diarrea ha fatto una dieta senza glutine e non ha più avuto diarrea e ha ripreso in pochi giorni 1,200 kg.
La calprotectina è risultata con valore 873 ritirato in data odierna, consegnato una settimana fa.
Questo l'esito dell'ecografia addome superiore + anse intestinali effettuato in data odierna:
Fegato di volume normale, a margini regolari ed ecostruttura omogenea.
Colecisti a pareti regolari, ecopriva.
Vie biliari ed extra-epatiche non dilatate.
Pancreas di volume ed ecostruttura regolare.
Asse splenoportale di calibro regolare.
Milza di volume normale ed ecostruttura regolare.
Aorta addominale di calibro e decorso regolare.
Non versamento addominale.

In fossa iliaca destra si apprezza ultima ansa ileale che appare fissa, con parete lievemente ipoecogena, pur di spessore nei limiti della norma.(0.22 mm)

Lunedì prossimo ritireranno l'esito ematico per la celiachia.

Vi chiedo un consulto medico e un consiglio su come procedere.
Grazie per farci sapere.
A presto.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Potrebbe avere una malattia intestinale infiammatoria cronica ma e' tutto da vedere. Potrebbe essere indicata una colonscopia. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio