x

x

Dispepsia da mesi

Buonasera dottori scrivo questo consulto perché ormai sono allo stremo... premetto col dire che a questo punto non so più se pensare che i miei sintomi siano riconducibile a una somatizazione ansiosa cmq; iniziato tutto circa 7 mesi fa con dispepsia dopo i pasti sensazione di bolo isterico faccio e co grafia il 19/5 all addome e risultò tutto nella norma tranne fegato leggermente grasso Eseguo un emocromo tutto nella norma e enzimi del fegato tutto ok. Eseguo gastroscopia 24/6 cardias beante e lieve reflusso. All inizio di luglio Eseguo nuovo emocromo protidogramma nel quale risulta l albumina a 69 e le immunoglobuline a 10.7 proteine totali 6.8 ves pcr normali. Dopo qualche giorno inizia un dolore alla osso sacro e una leggera prostatite a detta della urologo leggera infiammazione della prostata. Arriviamo a un mese fa tra alti e bassi nei quali dopo un abbuffata di carne mi parte un attacco di gotta a quel punto aspetto 6/7 giorni e vado al PS dove mi fanno le analisi e mi trovano acidi urici a 9.5 e glicemia a 110 a digiuno e alt a 51 pcr negativa e ldh negativo La mia domanda è avendo papà diabetico insieme a nonne( paterne e materne) con iper uricemia (solo papa) potrebbe essere dovuno e una fattore parentale?
Domanda N 2: la glicemia la misuro assiduamente tanto che ho le dita che sono uno scolapasta e la glicemia balla tra 104 e 118 a digiuno sono un Po sovrappeso da quando ho smesso di allenarmi e cominciato un lavoro sedentario. Ho fatto anche caso che quando assumo zuccheri o mangio in abbondanza avverto debolezza e nausea anche qua do assumo sostanze zuccherine. Ora la mia paura non so se sia fondata o meno ma a questo punto posso solo chiedere a voi: non potrebbe essere che questi sintomi siano associati a un tumore pancreatico? Poiche se quando mangio 5 min dopo comincia a venire la nausea secondo me potrebbe voler dire che l insulina non viene prodotta a sufficenza e di conseguenza vado in iperglicemia ho misurato la glicemia dopo 2 ore da un pasto a base di verdura spinaci e latticini dopo 2 ore era di 130.Lamento anche problemi di minzione con urine chiare urino spesso ma sempre poco.inoltre ho avuto uno sfogo fungino all i guine curato con pevaril crema.

L endocrinologo amico di famiglia mi ha detto che è tutto relazionato alla mia vita sedentaria e la troppa ansia e che se avessi un tumore al pancreas a 27 sarei morto dopo 7 mesi o almeno qualcosa sarebbe capitato. Però ci sono troppe cose che non tornano a parer mio.
Domanda numero 3 l ecografia avrebbe dato segnali se ci fosse stato qualcosa di anomalo al pancreas anche se fatta solo un mesetto dopo dalla inizio dei sinomi?

Grazie e scusate per le troppe domande
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
1) con la familiarità per malattie metaboliche DEVE curare l'alimentazione e DEVE perdere peso.

2) faccia una curva da carico glicemico con parallela curva insulinemica ed un prelievo per emoglobina glicosilata.

Non pensi al tumore pancreatiti, non starebbe qui a parlarne!

Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore ho un' altra domanda che non mi da pacè mi succede inoltre da un Po di tempo che le mie feci galleggino altre volte no alcune volt3 sono molto untuose di colore chiaro o scuro... la mia idea è che:
Se ho la glicemia alta, feci galleggianti e untuose (non sempre) di colore scuro o chiaro e sono 7 mesi che ho questa nausea dopo pranzo tutto ciò non farebbe pensare ad una neoplasia del pancreas? Grazie dottore e scusi per il disturbo
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
No.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi dispiace disturbare mi scusi dottore... buonasera tanto la terrò informata sulla curva glicemica. Buona domenica
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Non mi ha disturbato.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore ho fatto un altra ecografia addome per mia tranquillità e si nota sempre un fegato molto grasso... ma io si effettivamente sono un Po sovrappeso ma nemmeno così tanto da giustificarsi (secondo me) cmq avrei delle domande molto interessanti da porle:

1 avendo la glicemia alterata a digiuno si configurerebbe un diabete di tipo 1 o 2? I miei genitori hanno il tipo 2 ma a tutti e 2 intorno ai 40 anni e possibile che io lo abbia già a 28?

2 siccome ho tutti i sintomi del mondo quali nausea dopo i pasti, frequente minzione (non sempre) infiammazione della prostata, e un intertrigine fungina (questi non sono segnali di diabete di tipo1 )?

3 possibile che l alimentazione giochi un ruolo chiave in questa malattia diabete tipo 1 o 2 che sia?

P.s. martedì ritirero la curva glicemica.

Grazie dottore e scusi ancora il disturbp
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
1) più probabile tipo 2
2) no
3) certo
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore... come al solito impeccabile e gentile. La terrò informata.
[#9]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Bene!
[#10]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore le riscrivo perché adesso ho quasi tutto in mano per chiederle consiglio allora: ho rifatto le analisi
Glicemia 77
Acidi urici 8.6
Colesterolo buono 46
Colesterolo cattivo 101
Esame urine
Peso specifico 1030
Glucosio assente
Proteine rare
Urobilogeno assente
Ph acido
Emoglobina assente
Leucociti 2
Presenza di urati amorfi

Emocromo
Rossi 45000
Bianchi 7300
Piastrine 230
Neutrofili 60
Linfociti 31
Monociti 6.4
Eosinofili 2.5
Basofili 0.1
Emoglobina 13.9
Rdw 11.6
Mch 31.2
Mcv 86
Ematocrito 39.9

Protidogramma
66.4 albumina
11.4 gamma

Avendo sempre un alvo irregolare ho avuto a che fare un giorno di questi ultimi con la steatorrea con delle feci untuose poco formate di marroni scuro che puzzavanon terribilmente. Il giorno dopo sono tornate marrone chiaro frammentate ma non puzzava o più e non si incollavano.
Sono stato da un interista che mi ha spiegato che potrebbe essere un problema di flora intestinale avendo prostatite ricorrente abatterica e visitandomi mi ha detto che ho la peristalsi accelerata. Mi ha dato dei probiotici e le cose andavano meglio finiti i probiotici e riapparso tutto.ho fatto la ecografia il risultato è una bella steatosi con area di risparmio in b2, vescica normale reni normali pancreas nelle dimensioni e visibile in toto, milza di 9 cm.
Sto aspettando il risultato della coprocoltura e esami feci in più il gastroenterologo mi ha parlato della mia ansia che influisce sull intestino e che mi provoca problemi alla alvo... oltretutto una settimana fa ho avuto feci molto acquose poi qualche mese fa stichezza e il tutto si alterna...
Ora farò anche le intolleranze alimentari.... lei cosa ne pensa? Può entrarci il pancreas a darmi questi problemi? Ormai è un anno che combatto e poi ingrasso a vista della occhio da 78 che ero l anno scorso ora sono quasi 90... e non riesco anno dimagrire
Grazie professore e scusi il disturbo




Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test