Utente

Buongiorno,

è da un anno e mezzo circa che soffro di problemi intestinali: crampi fortissimi sotto la bocca dello stomaco con conseguenti scariche di diarrea dopo aver mangiato.

Ho notato che soprattutto i lieviti mi fanno questo effetto, poi gas intestinali e dolori al basso ventre. Inoltre ho delle perdite vaginali di colore giallastro e maleodoranti (ciclo irregolare e doloroso) e ho anche problemi cutanei (dermatite seborroica). Non sono celiaca ne intollerante al lattosio.

I medici continuano a dire che potrebbe essere colon irritabile, ma nonostante cure e dieta non vedo miglioramenti. Potrebbero essere tutte le mie problematiche correlate?

Grazie.

[#1]  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SPILIMBERGO (PN)
FIUME VENETO (PN)
UDINE (UD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Vorrei sapere che esami hai fatto per escludere la celiachia.
Inoltre ti chiedo se hai fatto o fai cure a base di antibiotici
Hai già nota qualche allergia?
Per quanto riguarda le perdite vaginali bisogna se già non è stata fatta che tu ti faccia visitare da un ginecologo/a
Per ora se quello che hai osservato è che ti danno fastidio i lieviti evitali
Ti consiglio esami ematici di base
Prova ad assumere probiotici per un mese
Se già non è stato fatto ti consiglio il Rast molecolare includendo muffe cereali....
Tra gli esami ematici includi elettroforesi proteica e dosaggio IgG IgA IgM
Farei anche un patch test per valutare allergie ai metalli...
Consulta il tuo medico che sa come guidarti in questo percorso
Dr. Ida Fumagalli

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta. La celiachia è stata esclusa attraverso la colonscopia. Ho fatto diverse cure con antibiotici (asacol e molti altri) e per nolto tempo,perchè qualsiasi tipo di antibiotico mi dessero non dava alcun effetto, addirittura per un periodo ho preso farmaci per il morbo di chron poichè sul referto della colon alla dicitura "diagnosi" scrissero "ileite terminale", ipotesi però totalmente esclusa da altri medici. Ho effettuato il breath test per il lattosio (negativo). Non ho allergie riconosciute. Dalle analisi solo il valore delle IgG è risultato elevato. Ho sentito parlare di Candida intestinale, i sintomi coincidono, per indagare dovrei fare esami sulle feci?

[#3]  
Dr. Ida Fumagalli

24% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SPILIMBERGO (PN)
FIUME VENETO (PN)
UDINE (UD)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Per la diagnosi di celiachia ci vuole la EGDS con biopsia a livello di duodeno e digiuno
Oppure test ematici
Oltre alla celiachia c'è anche l'ipersensibilità al glutine non celiaca o la allergia al grano.
Inoltre senza andare sulle malattie intestinali infiammatorie croniche c'è una sindrome legata all'allergia al nichel.....
Avrei bisogno di vedere gli esami che hai fatto finora
Comunque il tuo medico saprà seguirti nel percorso diagnostico
Vista la magrezza utile una ricerca quantitativa dei grassi fecali per eventuale malassorbimento e un TSH per screening tiroideo
Dr. Ida Fumagalli