Utente
Buonasera, ringrazio già chi vorrà rispondermi . Sono una ragazza di 27 , fumatrice e ansiosa. Vorrei chiedere che correlazione c'è tra un orticaria tenuta a bada con un antistaminico da 10 gg e problemi allo stomaco? Ovvero un tumore allo stomaco può provocare orticaria ? Mi spiego meglio :
Ho L orticaria da una 10 gg e prendo un antistaminico che tutto sommato non me la fa comparire spesso (la cura è per 20gg), il dermatologo non mi ha prescritto nessun esame ma solo cibi da evitare . Sono preoccupata, perché sono 2 3 gg che avverto nausea che va e viene e bruciore di stomaco che si attenua da seduta o sdraiata, se mi comprimo lo stomaco mi fa male. Ho lo stomaco gonfio (ma quello l ho sempre avuto ) soffro di emorroidi almeno tre quattro volte all'anno, Almeno un giorno prima che mi compaiono soffro di forti dolori di stomaco che si attenuano con la loro comparsa . Cercando i miei sintomi su internet sono quelli di un cancro allo stomaco e soprattutto ho letto che L orticaria può essere una manifestazione paraneoplastica ?! Inoltre è possibile esista una relazione tra orticaria e helicobacter pylori ? Dovrei effettuare una gastroscopia ?
Inoltre aggiungo che 5 mesi fa ho avuto la rosea di gibert e due anni fa un orticaria alle gambe, in quella situazione però capii la causa dell orticaria fortunatamente e la eliminai (un paio di collant) sono seriamente preoccupata, di avere un tumore, non vivo più , piango e non riesco a studiare , avrei un esame a breve ma purtroppo viaggio con la mente e non riesco a concentrarmi.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Smetta di leggere notizie sul web che le fanno aumentare l'ansia (e di conseguenza anche l'orticaria)!
Indaghi sulla presenza dell'helicobacter.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la sua cortese risposta dottore!
L'esame delle feci è un buono strumento per la ricerca del virus ? O meglio una gastroscopia?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non è un virus ma un batterio.

Meglio il breath test (test del respiro).
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore Bacosi , ho effettuato il test per la ricerca del batterio ed è risultato negativo. Tuttavia, ho eseguito anche le analisi del sangue le riporto i valori (i valori tra parentesi sono quelli di riferimento del laboratorio) :
Globuli bianchi 6310 k/ul (4000-10000)
Neutrofili 50,00% ( 40-80)
Linfociti 42,80 %** (20-40)
Monociti 3,84 % (0,1-10)
Eosinofili 1,85% (1,0 -7)
Basofili 1,44% (0 - 2,0)
Globuli rossi 4,96 M/uL (4,0 -5,0)
Emoglobina 13,6 g/dL (12,5 -16,0)
Ematocrito 44,4% (38-48)
MCV 89,5 fl (82-94)
Mchc 30,7 g/dL * * (32-38)
Mch 27,5 pg (27-32)
RDW 11,1% (11-18)
Piastrine 253000 k/ul (150000-400000)
MPV 5,59 f/l (5,0 - 16,0)
PCT 0,140 % (0,0 - 99,9 )
Sideremia 135 mcg/dl (37-145)
VES 42 ** (0-9)
La ves è molto alta e sono estremamente preoccupata. Comunque le analisi le ho fatte senza che nessuno me le prescrivesse, le ho fatte perché la mia orticaria è peggiorata. Il fatto è che i pomfi tipici dell orticaria li ho avuti per qualche giorno (solo al mattino) tuttavia ho un dolore /pizzicore / alle mani zona palmo tutt ora. L antistaminico ha solo calmato il mio prurito. A volte sento un intorpidimento generale alle mani come se fossero gonfie ma non lo sono se mi guardo ( questi sintomi io li iniziai a sentire dalla prima manifestazione di orticaria in misura maggiore i primi giorni ). Il mio medico di base mi ha prescritto altri esami che ho fatto stamattina ma che sono pronti settimana prossima: waller rose ige totali pcr, urinocultura, tampone faringeo e tas. Dottore ho bisogno di un consiglio, cosa farebbe al posto mio ? Sono veramente stanca di questo malessere che avverto da un mese e la ves così alta mi spaventa . Non so se è ininfluente ma le analisi le ho effettuate con il ciclo mestruale, un mese fa ho avuto un raffreddore e subito dopo è iniziata L orticaria. Ho pensato di fare un rx al torace per escludere qualcosa di più serio . La ringrazio per la gentile risposta e le auguro buona serata

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Con qual è test ha ricercato h.p.?
Gli esinofili sono notmali quindi escluderei una allergia.
La VES è un indice ASPECIFICO di infiammazione quindi non si allarmi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore ho ricercato il batterio come lei mi aveva suggerito con il test del respiro . Inoltre le analisi erano già pronte le trascrivo i risultati:
-tampone faringeo negativo
Urinocultura negativa
Ige tot 17,0 (<100)
Pcr 1,0 (fino ad 8)
waaler rose titolo 1:5 (1:10)
Tas 65 (200)
Dottore quali esami mi suggerisce ancora di effettuare per capire la causa della mia orticaria e del fastidio alle mani (se di orticaria si trattasse ) .? E della ves così elevata ? Il mio medico curante
Non mi aiuta per niente ..
distinti saluti

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Da quello che mi dice non ha nulla!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Dottor bacosi , purtroppo la mia orticaria non migliora , dovrei fare altri esami ? Se si, quali ? In merito alla ves cosa mi dice ? Secondo lei perché è così elevata ? Inoltre ho sempre il fastidio alle mani che può essere descritto come una sensazione di aghi. Può essere associato all' orticaria? La ringrazio tantissimo per la risposta..! E le auguro una buona serata

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Senza visita non mi azzardo a dire di più
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia