Utente
Buongiorno.
Sono una ragazza di 18 anni, peso 63 chili e sono alta 1.72 cm.
Da un anno circa ho problemi allo stomaco, mi è stato diagnosticato un reflusso e prossimamente dovrò fare una gastroscopia per vedere eventuale ernia iatale.
Prendo pantoprazolo 40 mg e gaviscon tre volte al giorno.
Il mio problema è questo: in questo anno ho sempre sofferto di dolori toracici, ho fatto anche due ecg, analisi del sangue più volte, ecocardiogramma, radiografia torace sx e mi è poi stato associato il dolore al reflusso conseguentemente diagnosticato.
Oggi, come nelle ultime volte di attività fisica, ho fatto una grossa salita e facendola ho avvertito un forte dolore alla bocca dello stomaco che si è poi placata una volta fermata. Quello che vorrei sapere è: è possibile che il dolore sia associato ai problemi di stomaco o devo preoccuparmi di qualcosa di grave (per es. Cuore), nonostante i controlli fatti?
Sono molto ansiosa, non riesco a darmi pace
Ps: avevo stomaco vuoto quando ho fatto lo sforzo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi assolutamente a cose gravi. Che sia stomaco, disturbo muscolare è difficile dirlo ma sicuramente l'ansia gioca brutti scherzi.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Quindi cosa mi consiglia di fare?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I controlli che ha fatto sono negativi. Mi tranquillizzerei.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ok, capisco.
Vorrei sapere, questi dolori allo stomaco durante uno sforzo possono essere legati a cause gastrointestinali?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Penso proprio di no....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Quindi devo preoccuparmi...

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
NO !
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Scusi se l'ho fatta innervosire, è che sto cercando una spiegazione

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non sono innervosito... Le ho dato la risposta.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it