Utente
Gentile Dottore,

da piu' di un anno ho alcuni problemi legati al tratto digerente. Nello specifico, nonostante evacui con regolarita' ogni mattina, le mie feci sono costantemente molli./semi-molli. Molto spesso noto tra le feci alcuni cibi non digeriti ( buccia del pomodoro, frutta secca, uvetta etc). Inoltre, in genere, ho problemi di meteorismo, mi gonfio molto facilmente. Siccome per lavoro sono spesso stata in paesi tropicali, ho fatto tutti i necessari test parassitari e batterici, ma i risultati sono sempre stati negativi. Ho un lavoro sicuramente stressante ( in modo positivo) ma non sono sicura di poter ricondurre tutti questi sintomi esclusivamente all'ansia.
La mia dieta e' pittuosto sana, mangio raramente fritti e dolci, e i miei pasti sono principlamente a base di verdure e carne ( pollo prevalentemente). Inoltre mangio regolarmente pasta e pane. Non pratico attivita' fisica con regolarita'.
I miei sospetti vanno alla SII/IBS oppure all'intolleranza al glutine, tuttavia provando a privarmi di alimenti contententi glutine non ho visto grossi cambiamenti. Se possibile vorrei alcune indicazioni su altri possibili test che posso eseguire. Purtroppo il paese in cui mi trovo attualmente non offre servizi di endoscopia affidabili, pertanto per ora questo e' un esame che non posso effettuare.

La ringrazio in anticipo per il suo supporto.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In primo luogo inizi a masticare bene e a lungo i cibi: quando si trovano pezzi di cibo nelle feci significa che si è masticato male.
Eliminare una parte degli alimenti con il glutine non ha alcun senso: o si elimina completamente il glutine o niente.
Quante volte evacua nelle 24 ore?
Evacua mai di notte?
Come sono i suoi indici nutrizionali?
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Per quanto riguarda il riferimento al glutine, non ho eliminato parzialmente il glutine ma totalmente per un periodo di 2 mesi , e appunto come menzionavo, non ci sono stati grossi cambiamenti.
Per quanto riguarda le sue domande:
1. Evacuo una volta al giorno, in genere la mattina
2. Non evacuo di notte
3. Esami completi del sangue non hanno indicato alcuna irregolarita'.

Grazie mille in anticipo per il suo supporto.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza e senza visita posso ipotizzare solo intestino irritabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia