Utente
buongiorno, ho iniziato da circa una settimana una dieta IPER-CALORICA per prendere un po di peso...

ho 31 anni, maschio, corporatura esile, 1,83 e da circa 1 anno il mio peso è sceso dai 66kg che ho sempre avuto a 61.
questo dopo episodi sporadici (4 volte in 3 anni, di cui solo l'ultima volta con vomito) di forti dolori epigastrici che dopo 1 ora scendevano in fossa iliaca destra con conseguente accesso al PS e presunta appendicite esclusa dagli esami Eco e Emocromo. p.s. probabilmente soffro di Gilbert poiché da che ne ho traccia tutti gli esami ho la bilirubina molto alta. p.p.s. 6 anni fa sono stato operato per ascesso perinatale con fistola.
Nei giorni successivi circa 7/10 seguivo dieta molto leggera con conseguente perdita di peso 2/3 kg che non ho più ripreso...

dopo aver ripetuto analisi del sangue specifiche anche IGE, IGA specifiche su alimenti ed aver escluso intolleranze o allergie alimentari e celiachia (risulta solo una lieve intolleranza al lievito) e calprotectina fecale negativa, ho iniziato un percorso nutrizionale suggerito da nutrizionista ed avallato da medico di famiglia per tentare di riprendere il peso forma. dopo 10 giorni di dieta seguita scrupolosamente (e non con pochi sforzi, poiché ero abituato a mangiare molto molto meno) non ho ancora preso nemmeno 100g.

Inoltre da 5/6 giorni mi è iniziato un fastidio circa 4 cm sulla sinistra dello sterno proprio sopra le costole, alla pressione fa molto male e sembra scendere in profondità, il curante dice che non è niente, negli ultimi 2 giorni il dolore è aumentato e si è espanso a quasi tutto il costato sinistro e durante la notte, da sdraiato, sento mal di stomaco e bruciori.

Cosa può essere? Come mi suggerite di procedere? Come mai non prendo peso per niente? suggerimenti? :)

attendo un vs. cortese riscontro nell'attesa di una visita gastro-enterologica.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In primo luogo escluderei una ileite di Crohn.
Farei una enterorisonanza magnetica o una ecografia anse intestinali con metodo "SICUS".
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
grazie mille per la pronta risposta, sa per caso suggerirmi un centro dove fare Ecografia SICUS in Toscana? per quanto riguarda il "non" prendere peso che cosa mi può dire? ho un basale di circa 1500 kcal ed una dieta da 2400 mi sembra strano non prendere nemmeno 1 etto... mi sto preoccupando molto ultimamente... non riesco a venire a capo a questo problema.... grazie mille e buona giornata

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha fatto mai il peso feci delle 24 ore?
A parte il basale, pratica sport?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
no, non pratico sport... una leggerissima attività motoria... un po di cyclette 2 o 3 volte la settimana.... vorrei iniziare palestra ma non mi sento abbastanza in forze per farlo... cos'e il peso feci? in ogni caso in questo periodo (da 2 mesi a questa parte) sto andando in bagno regolarmente con quantità e consistenza di feci "giusta". mentre nei 10 giorni antecedenti all'ultimo accesso al PS (fine agosto, preciso che ogni volta questi forti dolori corrispondevano all'apice di un periodo molto stressante) avevo feci irregolari, molto voluminose, molto molto morbide e maleodoranti.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si pesano le feci delle 24 ore.
Nulla si crea e nulla si distrugge.
Se lei mangia più di quanto consuma e non ingrassa deve avere una perdita di nutrienti nelle feci con aumento anche del loro peso
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
quindi i passi sono:
1. pesare le feci nelle 24 ore (vado in bagno 1 volta al giorno quindi è semplice)
2. SICUS
qual'è il corretto peso delle feci nelle 24 ore?

grazie mille per il suo tempo e supporto! lo apprezzo molto!

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Un peso feci normale non deve superare i 250 grammi nelle 24 ore.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
salve, ci sono stati sviluppi...

negli ultimi 5 giorni il bruciore è aumentato molto la notte, ed anche durante il giorno, si attenua durante i pasti e poi si ripresenta dopo poco.

il curante mi ha prescritto pantoprazolo da 20 e Riopan dopo cena e prima di coricarsi... aiuta molto ma probabilmente non abbastanza...

ho iniziato la cura da 4 giorni... primi 2 giorni molto meglio poi da ieri sto ri peggiorando... adesso ho anche capogiro...

....suggerimenti? mi sto preoccupando un po....

grazie mille

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente
Salve grazie la sto aspettando... settimana prossima ho l’appuntamento... nel frattempo mi chiedevo se è possibile cambiare molecola e sostituire il Riopan gel con Maalox plus, perché non trovo benefici per l’acidità. È possibile sostituirlo in giornata? Ho preso l’ultimo riopan dopo colazione... grazie

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può sostituire
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12]  
Dr. Irene Tosetti

20% attività
8% attualità
4% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
come sta? è poi stato dal gastroenterologo?
Dr.ssa Irene Tosetti
Specialista in Anestesista e Rianimazione
Ospedale Universitario di Ginevra, Svizzera