x

x

Aria in gola dallo stomaco e malore dopo i pasti.

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve,

Da un mese circa a questa parte, sto riscontrando dei problemi molto fastidiosi. Il problema più comune, che avviene quasi ogni giorno (tranne la notte) circa 2-3 ore dopo i pasti, a prescindere da cosa mangio, è l'eccesso di aria nello stomaco che sale di continuo in gola, facendo dei rumori strani e che a volte mi danno la sensazione di soffocare. Aria che a volte viene espulsa con eruttazioni, singhiozzi o via rettale.

Un problema più raro e che avviene solo dopo pasti molto abbondanti è di sentirmi malissimo, con sudore nella fronte, sensazione di avere la febbre e persino annebbiamento della vista. Problema che scompare sdraiandomi e tranquillizzandomi per circa 20 minuti.

Il mio medico ha detto che potrebbe trattarsi di gastrite e mi h prescritto omepranzolo per 15 giorni. Non ho ottenuto alcun miglioramento da questo trattamento. Mi chiedo dunque cosa possa essere? e se c'è qualche farmaco che possa intanto bloccare il problema più comune ovvero l'aria in gola che parte dallo stomaco.

In attesa di una vostra risposta.

Saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Potrebbe trattarsi della sindrome di Roemheld, ossia di una distensione gastrica con conseguente reazione cardiaca e sintomi generali:


https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-la-sindrome-gastro-cardiaca-o-sindrome-di-roemheld.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la risposta. Sono in attesa di fare una gastroscopia. Nel frattempo c'è qualche farmaco che potrei assumere per diminuire queste fastidiose eruttazioni?

Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Prodotti a base di simeticone.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore,

Dopo aver eseguito la gastroscopia con annessa biopsia, hanno trovato solo un infiammazione cronica. Il punto è che hanno escluso helicobapter e allergie comuni da cibo. Mi è stato detto che non c'è alcun fattore evidente che scatena questi sintomi e che posso solo aspettare. Davvero non c'è nulla da fare? Inoltre il simeticone sembra non funzionare. C'è qualcosa di alternativo come il carbone vegetale o qualcos'altro?

Saluti.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Deve solo seguire i consigli riportati nell'articolo. Può assumere del carbone vegetale.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio