x

x

Pancreas ectopico

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, ieri ho effettuato una gastroscopia, la cui diagnosi è stata una lieve ernia iatale e un pancreas ectopico.
Vorrei capire se il pancreas ectopico è grave, può portare delle conseguenze, si può curare, bisogna fare altri accertamenti o assolutamente posso continuare la mia vita senza dargli più di tanta importanza e senza correre rischi.
Ho fatto la gastroscopia perché due mesi fa ho avuto per un mese reflusso, mentre in questo mese sto avendo problemi con feci secche e giallognole.

Grazie in anticipo per le risposte.
Buona giornata.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Il pancreas ectopico lo si può sospettare endoscopicamente, ma la diagnosi viene fatta con biopsie e/o ecoendoscopia.

Ad ogni modo si tratta di una patologia benigna e può convivere tranquillamente a meno che tale lesione non sia responsabile di forte sintomatologia gastrica.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio