Utente 463XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 21 anni e vorrei avere un consulto da voi specialisti.
Premetto che ho diverse allergie e intollerante alimentali quali: allergia al frumento e intolleranza al lattosio, soffro di reflusso gastroesofageo che curo con inibitori di pompa protonica. Soffro anche di problemi intestinali e alterno giorni di stitichezza cronica a giorni di diarrea. Da qualche settimana ho dei forti dolori all’addome soprattutto al basso ventre e nella parte sinistra con scariche di diarrea, tutte le mattine mi sveglio con dolore e crampi al basso ventre che aumentano e diventano insopportabili un attimo prima di defecare e durante la defecazione e con presenza di sangue nella parte iniziale delle feci.
Ho fatto esami di sangue occulto che è uscito negativo e calprotectina fecale con un MODERATO PROCESSO INFIAMMATORIO.
Vorrei sapere da voi a cosa possono essere dovuti questi attacchi e questo dolore al basso ventre con presenza di sangue nelle feci?

Grazie in anticipo
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
In prima ipotesi: intestino irritabile emorroidi.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 463XXX

La ringrazio dottore per la risposta, le vorrei chiedere siccome questi sintomi sono aumentati in questa settimana e proprio in questa settimana ho aggiunto alla cura per il reflusso delle bustine antiacido dopo i pasti chiamate esoxx one, possono essere state queste la causa della mia infiammazione? perché subito dopo l’assunzione la sera stessa ho accusato dolori al basso ventre e diarrea alternata a stitichezza, adesso sto assumendo fermenti lattici.
Poi vorrei chiederle se le emorroidi possono essere causate anche dalla diarrea?
E se gli esiti di sangue occulto possono essere falsati dagli inibitori di pompa protonica?

Grazie in anticipo.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
1) molto improbabile
2) provocate no, favorite si
3) gli ipp possono negativizzare un sanguinamento gastrico.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 463XXX

La ringrazio dottore.
Saluti

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia