Utente
Buon giorno Dottore
Volevo gentilmente un consiglio.
Mi chiamo elena ho 43
sono Anni che soffro di anemia b12 (14 anni). e a volte negli anni di colite (pancia gonfia ) e stipsi con emorroidi( gia visitata e tamponato il problema). fatto sangue occulto 8anni fa) negativo. ho avuto una gastrite con ulcera curata con pantoprazolo 40mg nel 2014, ogni tanto torna con reflusso.
Ma nell'ultimo anno le cose sono peggiorate, mal di pancia areofagia e in bagno vado si e no, ogni tanto il tappo, ma le feci sono "grasse". Ho fatto una colon tac risultato intestino tortuoso. L'ho fatta perchè mi si era infiammato il sigma (un male., probabilmente perchè mi ero mangiata un 1kg di pasta di mandorle) non andavo più in bagno, poi ho risolto con movicol e duspatal è durata un po'..
mi hanno fatto fare anche il marcatore tumorale CEA a 0.6.
Ora ho fatto gli esami ,,come al solito vitamina B12 da "ricaricare" e sto finendo le punture.
Vitamina D (non l'avevo mai fatta e ho scoperto che non cè) a 8. e la sto prendendo.
Mi hanno fatta fare gli esami per la celiachia: IGG 0.4 (0 - 14.9) - IGA deaminata 1.4 (0 - 14.9) - IGA transglutaminasi 0.5 (0 -14.9)
Ultimo emocromo
bianchi 4.4
rossi 4.25
emoglobina 14.5
ematocrito 40
volume medio 94
conte medio emoglob 34.2
conce media emog 36.3
ind distru rossi 12.6
TSH 1.18
cosa ne pensa? devo indagare ancora? anni fa avevo già fatto iGA ed erano proprio a 0, non so se quei valori vogliano dire qualcosa. in tanti mi dicono malassorbimento (remautologa, ortopedico, lei mi dirà che centra tutta sta gente.. ho problemi alla colonna e sto cercando di risolvere pure quella). mi potrebbe suggerire un consiglio?
grazie infinite
elena

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il malassorbimento comporta, INEVITABILMENTE, diarrea/steatorrea.......

avrebbe, inoltre, anemia (lei dichiare oltre 14 g/dl di emoglobina!)....

Il deficit di Vit. B12 è collegato alla gastrite e ad un eventuale uso prolungato di antiacidi.

Ha mai eseguito gastroscopia e colonscopia?

La sua alimentazione (eccessi di pasta di mandorle a parte) come è? E' completa o carente?

Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
allora, non faccio uso di antiacidi. ho l'anemia globuli rossi "grossi" dai 31 anni. scoprendo la carenza di b12. Infatti ho anemia!!! a luglio 2017 emoglobina era a 14.9. so di essere anemica.
ferro è appposto e ferritina pure.
Sì ho eseguito la gastro nel 2014 risultato ulcera e flogosi. curata con pantoprazolo 40.
Sì ho eseguito una colon tac. la colonscopia per me è insopportabile non riesco ad eseguirla urlavo come se mi stessero tagliando e per giorni solo perchè avevo visto il primo tratto un male per una settimana.
Cmq il risultato della colon tac. intestino convulso e tortuoso. e basta. e mi hanno mandato a fare un'eco completa. niente da segnalare tranne un po' di liquido nel duglas dovuta all'infiammazione di quel mese e due cisti uterine ormonali controllate in ginecologia.
Alimnetazione
io nn mangio grandi cose, carne rossa una volta al mese, mangio pesce, pasta 2/3 volte alla settima, devo dire che ho avuto un'eccesso di farinacei (es. pacco di taralli finiscono in due gg) questo fino a due tre mesi fa, ora ho smesso. mangio pesce e verdura riso. e la mia briochina la mattina.. (almeno il dolcetto la mattina). cerco di stare attenta, pizza una volta al mese, piadina cerco di mangiarla una volta ogni tanto. principalmente frutta verdur a pesce e minestroni, ho tolto pure il formaggio (mi manca).. ma cè qualcosa che mi da fastidio.. lo sento quando all'improvviso mi si gonfia la pancia.. o scusate aria tutta la notte. poi vado in bagno o nn vado.. e poi mal di pancia a volte dopo aver evacuato e volte viene e basta.
Domanda i valori della celiachia mi sembrano troppo bassi per darmi un'indicazione in tal senso. ma so che qualche intolleranza cè. o è colon irribabile? che suggerimento mi può dare? grazie mille
elena

[#3] dopo  
Utente
scusi.. se aggiungo un'altra cosa.. mangio molto normale.. almeno secondo me.. forse anche troppa verdura cotta.. ormai non so manco cosa mangiare.. mangio tipo ospedale.. ecco la mia alimentazione è tipo . pasta in bianco/ riso in bianco purè verdura carne bianca mele cotte, stracchino, pesce .. pesce .. pesce e ancora pesce .. ste cose qua.. (purtroppo nn mi piace il pomodoro.. ), uova. a me sembra normale.. forse poco.. la sera mangio ancjhe solo un passato. e mangio di più a pranzo. come i vecchietti.. non posso mangiare troppo la sera perchè vado a letto molto presto e poi il reflusso se fa sentire..

[#4]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) lei NON ha anemia ma macrocitosi (globuli rossi grandi): la sua quantità di emoglobina è normalissima.

2) le consiglio una visita gastroenterologica per approfondire i motivi della carenza di vitamina B12 (gastrite atrofica?)

Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5] dopo  
Utente
ahh ecco! Rifarò la visita è in programma.. grazie mille. al momento lei però mi esclude la celiachia ..

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
sulla base dei valori presentati, si!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente
ok grazie mille! rifarò la gastro.. vediamo .. se risolvo.. tra i miei problemi di schiena quella è un'altra storia e intestino/stomaco
vediamo di arrivare ad un dunque.
grazie mille
elena

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia