x

x

Colon irritabile o altro?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buona sera ho 33 anni da circa 10 settimane soffro di dolori (da moderati a più intensi mai acuti) addominali generalizzati ai quadranti inferiori (più a sx alla palpazione) turbe dell'alvo (feci poco formate e evacuazioni di poco più frequenti del mio bioritmo solito, diarrea sporadicamente una volta a settimana) talvolta meteorismo, flatulenza senso di pienezza e di dover evacuare anche se non è "necessario". In queste settimane ho perso circa 6 chili ma credo di aver ridotto l'apporto calorico a causa dell'inappetenza dovuta a questi fastidi inoltre sono tornato nel mio peso forma avendo preso qualche chiletto durante l'inverno. Dapprima il mio medico di base ha ritenuto opportuno trattare questi disturbi con mesalazzina 800 x2 Cp al giorno con scarsissimi risultati sui sintomi Circa 5 settimane fa mi sono recato al PS perchè il dolore si era intensificato e ho avuto una scarica diarroica giallastra quindi mi sono allarmato. Esami eseguiti in PS: RX addome negativo- Esami ematici tutto nella norma Emocromo OK tranne Lipasi a 18 (22-56) e glicemia a 107 ma avevo fatto colazione 5 ore prima del prelievo mi hanno rimandato a casa con terapia Flagyl 1500 Die per 7 giorni. Finita la cura con Flagyl il tutto sembrava andare meglio. nel frattempo ho incontrato un gastroenterologo che sentita la mia storia clinica mi ha detto che probabilmente si è trattato di una enterocolite virale o parassitaria mi prescrive vari esami (effettuati due settimane fa) delle Feci per: Parassiti:Negativi Candida:Negativi Ricerca miceti:Negativi Calprotectina
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Manca una parte.
Da quanto detto penserei all'intestino irritabile.
Non penserei ad una entetocolite (danno sintomi ben più severi).
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Non mi hanno caricato tutto il testo! Grazie comunque per la risposta.
Calprotectina <50 Lipasi 17 (22-56) Amilasi 101 (20-100)
il medico di base propende per Colon Irritabile e non vuole fare ulteriori accertamenti. (Colonscopia?)
E' possibile con questi sintomi pensare a Crohn o a un tumore? il mio medico dice che visto che dormo bene non può essere nulla di serio. Le feci sono di varie cromature a volte giallastra , a volte marrone scuro o verdognole.
le Lipasi non sono preoccupanti?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Il suo medico ha perfettamente ragione, anzi gli faccia i miei complimenti!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie. Tuttavia i sintomi non regrediscono anzi negli ultimi giorni sono aumentati e non riesco a collegarli a stati emotivi o a alimentazione piu ora dopo due o 3 giorni di simil/stitichezza ho anche un'infiammazione alle emorroidi. Se è colon irritabile perché la mesalazina non ha avuto nessun effetto? Le lipasi basse possono far pensare ad altro?
Dovrei veramente fermarmi con l'iter diagnostico o è mEglio indagare visto che son 3 mesi che sto così male?può essere qualche problema del pancreas o metabolico?
Attualmente non assumo nessuna terapia tranne pineal consigliata dal mio medico curante.
Cordialmente.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
La mesalazina non si usa per l'intestino irritabile.
La Lipasi bassa non è una malattia.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok Grazie
Stamani diarrea (ieri ho mangiato riso e pasta e un bicchiere di vino) niente di pesante. Domani vado in ferie e vorrei quantomeno ridurre i disturbi continui.
Un ciclo di fermenti lattici potrebbe essere consigliato? E Buscopan per il dolore?
Davvero lei escluderebbe patologie diverse da IBS? Mi rendo conto che non mi ha visitato e ha solo le mie parole come filtro.
Grazie.
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Fermenti lattici ok.
Si penso BIS.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore nonostante il ciclo di enterogermina 4 MIL ho comunque avuto disturbi alternati quali flatulenza dolore addominale e tenesmo,non mi sono attenuto a nessuna dieta e non ho rinunciato all'alcool , sicuramente il relax delle ferie ha un po migliorato la situazione che comunque mi disturba. inoltre ho notato che il mio intestino è molto veloce se la sera mangio in particolare qualcosa di verde...come piselli, insalata o spinaci , la mattina successiva già si ripresentano colorando le feci di verde scuro quasi nero (di norma sono invece marroncino chiaro/giallastre). Anche questa sintomatologia può essere asserita a IBS? Lunedi prossimo vedrò comunque un gastroenterologo perchè vorrei porre rimedio o avere una risposta chiara su questa situazione che sta anche turbando il mio equilibrio mentale preoccupandomi non poco.
[#9]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Certo.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore le lipasi basse non sono una malattia ma non possono in base ai miei sintomi indicare un Morbo di crohn?
[#11]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
No
[#12]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno
Ieri ho sostenuto la visita del gastroenterologo
Che mi ha prescritto Normix 2Cp 2 Volte al giorno per 7 giorni
Enterolactis x 1 mese
levopride per 1 mese.
Se i sintomi non recedono consiglia colonscopia per escludere patologie organiche (diverticoli, polipi etc..)
Crede che la terapia sia indicata? La colonscopia è proprio necessaria?
Inoltre ho chiesto se poteva essere qualcosa di più grave (neoplasia) mi ha risposto che alla mia età sarei già nell'aldilà dopo 3 mesi di dolori addominali. Lei concorda?
Grazie.
[#13]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Direi di si
[#14]
dopo
Utente
Utente
Scusi
Ma il "credo di sì" era riferito all'ultima domanda?
Per quanto riguarda terapia e la colonscopia cosa pensa?
Il gastroenterologo quando ha fatto la palpazione dell'addome ha trovato contratta la parte del sigma e mi ha fatto molto male se la malattia è funzionale e non organica perché è molto localizzata?
Le feci permangono scomposte giallastre e galleggianti è colpa delle lipasi basse?
[#15]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 26,4k 1k 13
Non "credo" ma "direi".
Era riferito a tutte le 3 domande.
Lasci stare le Lipasi.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore
a suo tempo feci la calcoprectina che risultò <50 ma pensandoci avevo sospeso Flagyl da circa 7/8 giorni e Mesalaziona da 4 giorni è possibile che questo dato sia un falso negativo?

Ora in cura con Normix l'aspetto delle Feci è peggiorato ulteriormente (sfaldate ,galleggianti,untuose,occra/giallastre) è possibile attribuire tale aspetto all'antibiotico?
[#17]
dopo
Utente
Utente
Celiachia negativo
Sostenuto Eco addome Completo con tutto nella norma.
Effettuata colonscopia tutto nella norma.
Tre domande
ecoaddome è esaustivo per vedere la salute del pancreas?
Il gastroenterologo non ha ritenuto necessario effettuare biopsie durante la colonscopia, ma le MICI non si diagnosticano con le biopsie?
I sintomi sono comparsi dopo la sospensione Anafranil può essere correlabile?
I dolori e turbe dell'alvo continuano non so più a che santo votarmi
Davvero non c'è sollievo dal colon irritabile eppure faccio attività fisica e mangio molto variegato...
Grazie