x

x

Celiachia?

Buongiorno,

ho 39 anni e soffro da molti anni di malassorbimento, diarrea, gonfiore addominale, occasionalmente anche coliche. Ho inoltre evidenti difficoltà di digestione e spesso dolori nella parte sinistra inferiore dell' addome. Preoccupato che potessi soffrire di colon irritabile, oppure di celiachia, ho recentemente eseguito le analisi del sangue, e con mio stupore ho riscontrato i seguenti valori di transaminasi:

P-ALANINA AMINOTRANSFERASI 102 U/L (Valori di riferimento: 0-40)
P-GAMMA GLUTAMMILTRANSFERASI 126 U/L (Valori di riferimento: 7-50)


Inoltre, i valori per la celiachia sono risultati i seguenti:

S-ab Anti-transglutaminasi T. umana (IgA) 303,6 CU (Valori di riferimento:
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Le anti-tg sono significative di celiachia per cui deve procedere alla gastroscopia con biopsia dei villi duodenali. Il resto dei valori va interpretato in base alla clinica.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Prof. Cosentino,
a ringrazio per la risposta cortese e sollecita. Ho già effettuato la biopsia, e i risultati sono i seguenti:

Biopsia II porzione duodenale: frammenti di mucosa verosimilmente di pertinenza antro-bulbare, in assenza di strutture villari ed estesamente privi dell' epitelio di superficie, sede di cospicuo infiltrato infiammatorio ad impronta linfoplasmacellulare con saltuari granulociti eosinofili. Eseguita indagine immunoistochimica:CD3

Biopsia antro e corpo gastrico: Mucosa gastrica antro-corpale con gastrite cronica(+--) non atrofica (--) e focale iperplasia foveolare. HP assente (---)

Le faccio inoltre presente che il valore di Anti-Endomisio IgA(EMA) è risultato POSITIVO e gli Anticorpi Antigliadina deamidata IgG 24,5 CU (val. rif. 0,0-20,0)

Lei ritiene che si possa affermare con certezza che io sia affetto da Celiachia? La ringrazio moltissimo
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Manca la biopsia duodenale:

"" ...Biopsia II porzione duodenale: frammenti di mucosa verosimilmente di pertinenza antro-bulbare, ..."


Evidentemente c'è stato qualche problema nell'esecuzione dei prelievi (che risultano fatti nello stomaco e non nel duodeno..).
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Prof. Cosentino,
grazie ancora per la sua cortesia e competenza. Leggendo quello che mi dice cado letteralmente dalle nuvole, avendo chiesto esplicitamente questo esame ai fini di rilevare la malattia celiachia. Mi permetto di chiederle due cose:

1)Può darsi che si tratti di un errore o di una dimenticanza del laboratorio medico che ha effettuato le analisi sul reperto?

2)Dal resto del referto si evince qualcosa di importante o di preoccupante? Mi riferisco a possibili patologie di una certa rilevanza o gravità

La saluto cordialmente.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Le biopsie non sono riferite al duodeno.. Ne parli con il Centro di endoscopia per chiarire

Ad ogni modo nessuna patologia particolare. Tutto nella norma.
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo Prof. Cosentino. Ho paura che la cosa non sia rimediabile e dovrò ripetere la gastroscopia! Mi riservo di ricontattarla in futuro.

Cordialmente.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Ok, a risentirci.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio