x

x

Vs consulto gastro

buongiorno,

a seguito di ormai continui e persistenti probelmi gastrici / digestivi da anni ,ed a segutio ultima EGDS fine aprile 2018 con esito

incontinenza cardiale

grado A LOS ANGELES

piccola lesione < 5mm esogafo

dopo visita maggio/giugno con gastroenterelogo e come gia' scritto in precedenza consulti questo risulterebbe il quinto e come EGDS la quinta , di fatto il medico mi consiglia inutilita' a farne altre per ora,

mi chiedo secondo Vs parere i vari farmaci classici ed non ultima terapia OMEPRAZOLO 20 8 SETTIMANE risultano il tutto inutili.

concordo nel fatto la difficolta' della mia richiesta via WEB , come mai risultano inutili le varie terapie .

sono in cura da psichiatra / terapetua con citalopram 20

questo lo aggiungo ,in quanto se puo' questi problemi possano principalmente riguardare la mia parte psichiatrica

cordilamente

renato
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Assurdo eseguire tante gastroscopie per un reflusso. Ha eseguito invece la titolazione della gastrinemia per valutare l'efficacia degli IPP ?

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dott. Cosentino

no non mai sentito questo tipo di esame , magari se puo' dire potrei capire e riferire .

grazie

saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
È sufficiente eseguire la gastrinemia, assumendo gli IPP, e si capirà se il farmaco funziona. In tal caso i valori della gastrina risulteranno elevati.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie DOTTORE,

in breve si misura assumendo IPP , la terapia l ho finita a fine maggio , mi consiglia di ripeterla e misurare la gastrina? in caso provo ad accennarla al medico .

saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Si, deve riprendere la terapia ed eseguire il prelievo.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno

a seguito utlima 31 07 visita con gastroenterologo che mi segue mi ha tolto praticamente tutto in quanto poco e' stato di utilita' , mi prescive solo AROE' .
scrivo questo in quanto i problemi di stomaco non se ne vogliono andare , mi chiedo se sono proprio senza soluzione.

cordialmente
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Ha eseguito la gastrinemia ?
[#8]
dopo
Utente
Utente
buongiorno
ho accennato al medico ma non mi ha prescritto nulla di cio' , in caso cosa dovrei fare per farla , provo a parlarne con medico curante ; in pratica dovrei fare la cura e dopo eseguire esame ?

cordialmente
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Dovrebbe eseguire la gastrinemia sotto terapia con IPP per capire se tali farmaci funzionano
[#10]
dopo
Utente
Utente
buonasera
ora la situazione e' sempre la medesima visitato da medico curante a inizio ottobre , i problemi digestivi non vogliono lasciarmi , diciamo che diete per reflusso come da egds non ho mai seguite i vari farmaci come gia' detto risultano essere quasi inutili, fatto presente al curant esame gastrinemia non indispensabile mi dice importante dieta , ora rifaro' visita otorino, visite visite per non arrivare al nulla , ma a quanto sentito difficile migliorare tale situzaione ormai cronica.voi quale consiglio nel limite pensate
cordiali saluti

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio