x

x

Intolleranza

Salve, scrivo perchè mi è stata diagnosticata intolleranza al lattosio e prescritta una dieta priva di alimenti che potrebbero contenere lattosio. A tal proposito ho eliminato dai pasti tutto ciò che potrebbe contenere lattosio e la mattina assumo latte senza lattosio. Tuttavia, anche assumendo tale latte privo di lattosio, dopo poco tempo dall'assunzione, si manifestano lo stesso i sintomi dell'intolleranza: crampi addominali, nausea e diarrea.
Vorrei sapere il motivo per cui anche il latte senza lattosio mi provoca i suddetti sintomi.
Inoltre vorrei sapere qual è il miglior farmaco che può combattere questa intolleranza.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Conviene, quindi, eliminare anche il latto senza lattosio. Può trovare in farmaci vari integratori con l'enzima lattasi per controllare tale intolleranza. Non esiste uno "migliore".

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la tempestiva risposta, ma per quale motivo mi fa male anche il latte senza lattosio se non è presente tale zucchero?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.8k 2.2k 88
Purtroppo succede, probabilmente perché non è completamente privo di lattosio.

L'allergia alimentare è una reazione eccessiva e immediata scatenata dal sistema immunitario verso un alimento: come si manifestano e quali sono i cibi responsabili.

Leggi tutto