Utente 508XXX
Buongiorno,

circa un mese fa sono stato da un dermatologo per una comparsa di macchie rosse nel glande e mi è stato detto che il problema era causato dalla psoriasi (nelle precedenti visite con altri dermatologi mi era stata diagnosticata invece una dermatite seborroica). Il dermatologo mi ha prescritto degli esami del dna perché, a sua detta, la psoriasi è collegata a qualche intolleranza alimentare. I risultati del test sono stati i seguenti:

DQA1*0201 Assente

DQA1*03 Assente

DQA1*05 Presente

DQB1*02 Assente

DQB1*0301 Presente

DQB1*0302 Assente

RISULTATO Assenza di HLA a rischio di celiachia

Stamattina sono tornato dal dermatologo con i risultati, ha escluso la predisposizione alla celiachia ma mi ha detto che la presenza di dqa1*05 significa che sono predisposto a un’intolleranza a glutine e nichel, mentre la presenza di dqb1*0301 a un’intolleranza a glutine e lattosio. Mi ha quindi dato una dieta che esclude alimenti con lattosio, nichel e glutine, più tutte le farine e alimenti usati dai celiaci perché contengono mais. Nei prossimi giorni cercherò anche un secondo parere per essere sicuro al 100% prima di escludere dalla mia dieta tutti questi alimenti. Vorrei però nel frattempo chiedere un vostro parere e sapere se da questi risultati si può arrivare a una diagnosi del genere o se è meglio confermarli con altri esami.
Grazie in anticipo per la vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La predisposizione (l'esame riportato esclude quella per la celiachia) non significa nulla per cui non viene data alcuna restrizione dietetica.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio per la risposta. Sulla base di questi risultati consiglia comunque di approfondire la situazione, eventualmente verificando la presenza di un'intolleranza al lattosio o allergia al nichel?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it