Utente 391XXX
Buonasera.
Volevo porre una domanda relativa alla preparazione per colonscopia
Ho quasi 50 anni e il mio medico di base mi ha suggerito di sottopormi a una colonscopia perchè mia madre e mio nonno hanno avuto polipi al colon.
Sono un pò preoccupato però per la preparazione.
Questa primavera il mio oculista mi ha fatto dei barrage laser per degenerazioni retiniche a lattice; l'oculista mi ha consigliato di bere tanta acqua ogni giorno e di assumere magnesio e potassio per evitare la disidratazione del vitreo, che potrebbe portare al distacco della retina.
Il mio gastroenterologo però ha sottolineato che la preparazione alla colonscopia mi porterà alla dissidratazione, tanto più che per alcune ore prima della colonscopia non potrò bere, dal momento che la colonscopia verrà fatta sotto sedazione profonda.
A questo punto non so che fare; da un lato sono ben consapevole dell'importanza di una colonscopia, dall'altro mi sembra assurdo sottopormi volontariamente a disidratazione del vitreo, quando invece faccio di tutto per evitarla.
Cosa posso fare?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Lei può bere fino a tre ore prima della colonscopia in sedazione profonda per cui non vedo i rischi di una disidratazione, ad ogni modo c'è una sola alternativa alla preparazione tradizionale ed è il COLON WASH, ossia il lavaggio retrogrado del colon.

https://www.endoscopiadigestiva.it/endoscopia_digestiva/colon-wash-niente-piu-beverone-per-preparasi-alla-colonscopia/

Cordialmente


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it