Utente 509XXX
Salve,
chiedo un consulto online perché vorrei un altro parere rispetto a quello che mi ha dato il mio medico di base.
Ho 22 anni e sono sempre stato molto magro, sono alto 1.67 e peso solamente 50kg, da sempre ho avuto problemi con lo stomaco nel senso che quando mangio la fame mi passa quasi subito, soffro spesso di bruciori di stomaco e ogni mattina mi sveglio con la nausea e fatico a fare colazione.
Ho fatto l'ecografia dell'addome ed è risultato negativo, con nessun problema, dopo questo il medico mi ha dato un foglio con scritto i cibi da evitare e alcuni consigli (tipo evitare alcool e elevare la testata del letto di 15cm) e delle bustine di Geffer da prendere al bisogno.
Poi sono andato a fare la esofagogastroduodenoscopia, con il risultato di incontinenza cardiale e abbondante ristagno biliare in cavità gastrica.
Inoltre nel foglio del risultato c'è scritto in grassetto: Consigliato cicli di terapia con procinetici e sucralfato.
Sono tornato dal medico e mi ha detto di continuare a seguire i consigli scritti sul foglio (quindi mangiare cibi senza grassi ecc.) e di continuare con le bustine di Geffer da prendere al bisogno, oppure in alternativa al Geffer mi ha dato il Esoxx One da prendere al bisogno.
In pratica mi ha detto che non c'è una cura precisa ma che devo stare attento a quello che mangio e che i farmaci che mi ha prescritto servono ad attenuare il dolore ma non risolvono.
Non capisco se " cicli di terapia con procinetici e sucralfato" è quello che mi ha prescritto il medico o no, perché la parola "cicli di terapia" mi fa pensare a qualcosa che risolve il problema e non che soltanto attenua il dolore.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il problema non si risolve ma cicli di terapia possono aiutare.
Procinetici non appaiono nella sua terapia.
Io aggiungerei anche (perché più efficace) acido ursodesossicolico.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 509XXX

Grazie mille dottore,
questo acido ursodesossicolico è sempe da prendere al bisogno come gli altri 2 farmaci prescritti dal medico?

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No occorre assumerlo a cicli come procinetici e sucralfato.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 509XXX

Quindi per quanto riguarda la terapia farmacologica dovrei proprio cambiarla rispetto a quello prescritto dal medico giusto?
Secondo il mio medico dovrei prendere Geffer oppure Esoxx One al bisogno, ma mi sembra di capire che questi due non sono ne procinetici e nemmeno sucralfato.

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Esatto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia