Utente 427XXX
Buonasera, mi ritrovo di nuovo qui a chiedere consulto poiché ancora non riesco a venire a capo del problema che mi causa tutte queste cose. Premetto che ho un alimentazione pulita, tranne uno sgarro a settimana in cui mi concedo dolce, pizza/sushi, e birra o vino. Nonostante io mangi bene continuo ad avere problemi ogni giorno di gonfiore e/o digestione, gas corporeo, nausea e irregolarità nell’andare di corpo. Il giorno in cui sgarro questi problemi si moltiplicano con un solo pasto e quindi aumenta il mal di pancia, il gonfiore con fastidiose bolle allo stomaco e la sensazione di reflusso (che mi era stato trovato tre anni fa ormai). Ogni anno mi sembra che la situazione peggiori per quanto riguarda il mio stomaco e non ho trovato ancora ciò che potrebbe causarmi tutto questo per poter star meglio. Breath test negativo, rilevato Reflusso Gastroesofageo ma 3 anni fa con prelievo del tessuto per celiachia (negativo), alcuni dottori hanno pensato fosse colon irritabile ma l’anno scorso ho provato a fare la dieta FODMAP senza grandi risultati. Sempre 3/4 annetti fa all’inizio di questi miei problemi di intestino feci anche in ecografia dell’addome dove mi dissero semplicemente che avevo l’appendice più lunga del normale e quindi soggetta a infiammarsi più spesso. Soffro di amenorrea, tornata ormai da due mesi dopo un anno e mezzo senza ciclo mestruale dopo il quale tornò per qualche mese grazie alla pillola. Non so più cosa mangiare perché mi gonfia tutto o mi fa male. Ormai una semplice pizza con amici accompagnata da dolce e bicchieri di vino mi fa male, mi sveglio la notte con gonfiore, mal di stomaco, bolle alla pancia e sapore fastidioso in bocca misto di vino e zucchero.
In famiglia ho persone con diabete e glicemia alta, molti soffrono di problemi allo stomaco spesso recati dallo stress. Per quanto riguarda le analisi ormonali sono ok, non ho cisti o qualche problema che possa portare all’amenorrea. Ho fatto altri esami da ritirare di nuovo per celiachia e tiroide ( già fatti in passato ma negativo).

Cosa può scaturire tutti questi miei problemi? Sono molto demotivata, ho solo 22 anni ma ho sempre qualcosa che non va per quanto riguarda la salute... oltre a questo spesso ho problemi di debolezza, insonnia (non trovo più piacere nel dormire), disinteresse/calo desiderio sessuale con secchezza vaginale di cui non parlo mai con i medici ma è una cosa che mi preoccupa molto e mi crea problemi con il mio partner, mi chiedo se sia una questione psicologica o legata agli ormoni che ormai non funzionano più. Inoltre problemi estetici sul fisico come eccessiva ritenzione idrica e ristagno di grasso nelle gambe e glutei sempre più evidente.

Insomma vorrei un VERO aiuto su tutti questi miei problemi... può essere veramente legato tutto a fattori psicologici?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il suo problema è da ricercars in una o più cause elencate nel seguente articolo:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it