Utente 456XXX
Gentili dottori,

stasera ho ingoiato un osso di pollo fritto di cui non so la grandezza, me ne sono reso conto perché ho sentito pungere quando l'ho buttato giù e ho dovuto deglutire più di una volta (nessun problema lungo l'esofago). Adesso non so come comportarmi.
Avrei assolutamente bisogno di un vostro parere, sono veramente molto preoccupato in quanto non mi è mai capitata una cosa del genere.
Non so come gestirla.

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non si allarmi. L'osso di pollo di certe dimensioni si blocca in esofago. Se questo non è successo,tutto andrà tranquillo senza problemi.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Gent.mo Dr. Cosentino,

la ringrazio per il sui rapido intervento. La notte è passata un po' agitata, ma credo più per le preoccupazioni che per altro.
Come ultima domanda vorrei chiederle: potrebbero ancora esserci problemi per l'intestino oppure pensa di no?
Grazie sempre! 

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non credo proprio..

Dimentichi
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it