Utente 511XXX
Buonasera dottori
vi scrivo per avere in merito un parere.
Appartengo ad una famiglia con abbondanti casi di celiachia e diabete. Mia madre sono 6 sorelle e 6 fratelli. 4 sorelle celiache (tranne lei ed una altra) e due fratelli diabetici.
Mio figlio 7 anni è quest'anno diventato diabetico e celiaco.
io sono in fase di accertamenti.
Ho fatto piu volte le translutaminasi sempre negative e la gastroscopia con biopsia a giugno con seguente referto:
frammenti di mucosa e sottomucosa duodenale (rapporto villo cripta non correttamente valutabile).....Cosa vuol dire???
i villi ove visibili, appaiono conformati talora lievenente edematosi con enterociti di altezza regolare e presenza del brusch border.
non evidenza di linfocitosi intrapiteliale.
frammenti di mucosa e sottomucosa duodenale con aree di metaplasia .gastrica foveolare.
i villi sono distorti edematosi e tozzi nel corion lieve essudato infiammatorio linfoplasmacellulare con sparsi granulociti neutrofili


emocromo
globuli bianchi 3.46
globuli rossi 3.94
emoglobina 12.2
alt-sgpt 10
alt sgot 14
ferritina 25
transeferrina 160
iga gliadina 1.30
igg gliadina 2.0
iga totali 280
esame genetico presenza del eterodimetro DQ2( DQB1*02, DQA1*05
sideremia 155 a marzo 2018
transglutaminasi iga 2.7 (marzo 2018)
transglutaminasi igg 2.9

Mi accompagna da mesi una stanchezza infinita e nell'ultimo mese dolori ARTICOLARI SIMIL INFLUENZA...
PREMETTO CHE FECI LA GASTRO CON BIOPSIA A GIUGNO HO FATTO UN MESE DI DIETA PRIVA DI GLUTINE DA META MARZO A META APRILE E POI DI NUIOVO DIETA CON GLUTINE PER UN MESE PRIMA DELLA GASTRO E DEVO DIRE CHE MI SENTIVO MEGLI

ALLA LUCE DI CIO POTREI ESSERE CELIACA?
NON SOPPOSRTO PIU LA STANCHEZZA E MALESSERE.HO PURE TIROIDITE DI HASCIMOTO
GRAZIE MILLE DELL'ATTENZIONE SALUTI

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dai dati riportati non emerge la celiachia, ma potrebbe comunque avere una intolleranza al glutine non celiaca:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1040-celiachia-gluten-sensitivity-ipersensibilita-glutine.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it