Utente 504XXX
Buonasera gentili dottori,vorrei fare una domanda. Per indagare se una persona soffre di reflusso gastroesofageo Quale sarebbe l'esame più diagnostico e sicuro in questo caso? La gastroscopia, la ph impedenziometria o la manometria esofagea? Ovviamente la risposta prevede tutte e 3 insieme , ma avendo paura vorrei cercare di trovare un esame che possa essere più diagnostico degli altri. Grazie per la vostra risposta

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La diagnosi di reflusso è, prima di tutto, clinica attraverso una visita.
Gli esami da lei citati si effettuano solo se il medico ne ravvisa la necessità e a fronte di situazioni particolari.
Le ho risposto anche se le linee guida del sito (che certamente conoscerà bene) dicono chiaramente che tali domande generiche non debbono essere poste.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia