x

x

Fastidio addominale, dolori simil-influenzali e Plasil

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Gentili Dottori, da circa una decina di giorni avverto dei fastidi addominali. Leggeri dolori sul lato sinistro dell'addome ma anche in altre zone, unitamente a tutta una serie di dolorini e fitte in giro per il corpo, soprattutto su schiena e torace.

Sono stato da un gastroenterologo che mi ha visitato (riscontrando "corda colica") e chi mi ha fatto fare delle analisi (ves, pcr, enzimi pancreas, emocromo, test celiachia) ed una ecografia. Tutto nella norma.

Dal momento che non ho altri sintomi (alvo regolare, niente tracce ematiche, febbre, vomito, nausea o diarrea), mi ha detto di stare tranquillo perché potrebbe essere una cosa passeggera, sopratutto data la mia età (ho 30 anni). Mi ha prescritto del Plasil (lui lo ha chiamato "regolatore"... Ma non serve per il vomito?) e del carbone vegetale.

Mi piacerebbe sapere un vostro parere soprattutto sulla terapia e sui dolori muscolo-scheletrici che mi porto dietro. Potrebbe essere il colon irritabile?

Grazie mille e buon lavoro.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Senza una visita è difficile esprimersi.
Volendo "regolare" la motilità utilizzerei la levosulpiride al posto della metoclopramide.
Quanto al carbone.....
Utilità = 0.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio