Attivo dal 2018 al 2019
Gentilissimo dottore, a seguito della richiesta dell'urologo in merito all'ecografia addome completo
questo è il responso:
Fegato con volumetria ai limiti superiori della norma dai profili conservati con ecodensità aumentata come da epatopatia "maggiore"
steatosica con sfumate areole ipoecogene in sede paracoleocistica da ipo-liposi.

cosa significa? è curabile?

grazie mille
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Deve dimagrire, curare l'alimentazione e fare movimento fisico.
Nessun problema grave.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]  
Dr. Natale Sacca'

24% attività
16% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)
MONTEPAONE (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
In prima ipotesi direi che è una steatosi epatica. Dovrebbe eseguire gli esami di sangue relativi al fegato per un miglio inquadramento
Dr. natale sacca

[#3] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
grazie seguirò vostri consigli

[#4] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
gentilissimo dottore, mi scusi ancora
ma ho dimenticato di indicare un altro aspetto sul esame svolto in ecografia.

Loggia pancreatica mascherata per interposizione di gas anche dopo ripetute e mirate pressioni della sonda, si vede solo una parte della regione cefalica che appare conservata .
Reni in sede co dimensioni ed ecostruttura conservate con qualche raro spot iperlucente tipo depositi di calcare in sede peri-piramidale.

grazie per la risposta
saluti

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non cambia la mia prima risposta.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
grazie ugualmente
saluti

[#7]  
Dr. Natale Sacca'

24% attività
16% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)
MONTEPAONE (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
Confermo quanto già detto
Dr. natale sacca

[#8] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Mi sono recato pocanzi dal medico curante
e lui mi riferisce che è colpa dei farmaci che uso da anni.
e che , sempre secondo lui
cordiali saluti

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
E quali sarebbero questi farmaci?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia