Utente 528XXX
Buongiorno,
A causa di emicrania cronica sto assumendo con frequenza analgesici (principalmente paracetamolo) che ultimamente mi stanno provocando un po' di fastidio allo stomaco. Sperando di riuscire a ridurne il numero, desideravo chiedervi nel frattempo
1) Mi è stato prescritto l'omeprazolo (10 o 20 mg) al mattino per ridurre il fastidio. Ci sono controindicazioni all'utilizzo di omeprazolo per troppe settimane di fila? Dopo quanto tempo andrebbe sospeso?
2) Ci sono benefici per lo stomaco nell'utilizzare analgesici in supposte anziché in compresse, oppure la gastro lesività rimane esattamente la stessa?
Grazie per un riscontro e cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
1) nessun problema
2) è la stessa cosa.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 528XXX

Buongiorno,
Ringrazio per la risposta e mi permetto un'ultima domanda.
L'assunzione di Maalox, in aggiunta all'omeprazolo, potrebbe dare benefici? Oppure è meglio non usare i due farmaci insieme? Grazie e cordiali saluti

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si, può migliorare la situazione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia