Utente
Salve,
Da tempo soffro dei seguenti sintomi: gonfiore, fastidio addominale, meteorismo, evacuazioni frequentissime spesso lucide.
Ho effettuato più volte esami ematici (tutto ok) e feci.
In quest’ultimo caso il valore della chimotripsina è sempre stato patologico 3.1 mentre elastasi fecale, amilasi e lipasi nella norma.
Fatta risonanza con mdc pancreas negativa (riscontrata un’anomalia congenita del cistico) e colonscopia e gastroscopia.
(Colite e lieve gastrite)
Ho consultato tre specialisti ma nessuno è stato risolutivo dicendomi che non è nulla di grave diagnosticandomi ipersensibilità al glutine e colon irritabile.
Io non trovo giovamento e sono sempre in ansia.
Di cosa può trattarsi?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dovrebbe dire:
Quante evacuazioni nelle 24 ore
Evacua mai di notte?
Referto della colonscopia (colite?).
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Referto colonscopia: esplorazione endoscopica condotta fino al fondo fecale. Tutto il tratto esplorato reperto normale fatta salva ridondanza placare in sede sigmoidea. Congestione del canale anale per fini gozzi emorroidari.
Referto gastroscopia: negativa esplorazione endoscopica dell’esofago, stomaco, duodeno sono alla seconda porzione dove si segnala scarsa rappresentazione plicare.
Ho effettuato nuovamente esame feci e nonostante l’assunzione di fermenti lattici e integratori è stata riscontrata grave disbiosi per alto valore indicano.
In questi mesi avevo assunto pantoprazolo per lieve gastrite.
Non nascondo che la mia ansia è molto elevata solo non riesco a uscire da questa situazione da agosto.
Mai evacuato di notte. Evacuo irregolarmente dalle 2 alle 5 volte al giorno

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non vedo nulla di particolare.
Verosimilmente solo intestino irritabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Buonasera, dopo un po’ di tempo torno a scrivere. Ho effettuato nuovi esami: la chimotripsina è risultata sempre con un valore patologico 3.1 mentre l’elastasi è nella norma superiore a 300. Il test dell’indicano ha rilevato una disbiosi grave. Ho fatto un ciclo di probiotici ma i miei sintomi permangono. Difficoltà digestive, stitichezza alternata a giornate in cui evacuo anche 4 volte al giorno grandi quantità di feci (mai di notte). Sono un tipo ansioso ma a cosa potrebbe essere dovuta questa situazione ed è guaribile. Grazie sempre per la vostra attenzione

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Disbiosi o SIBO.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia