Utente 474XXX
Buonasera dottori ho 22 anni vi scrivo per un problema che mi perseguita da più di un anno ed è sempre peggio:
Tutto è iniziato con un mal di gola, da lì la sensazione di non deglutire più bene cibo che rimaneva bloccato in gola mi sentivo soffocare da lì a poco ho iniziato ad accusare forti bruciori all'esofago ho eseguito laringoscopia e fu evidenziato reflusso intanto non riuscivo ad ingoiare... Così feci una visita gastroenterologica da cui risultò ernia iatale 3 cm con esofagite grado b Los Angeles e cardias incontinente IV grado mi fu dato lucen 40 mg mattina, ranitidina 300 mg e aroè bustine dopo pranzo e cena per due mesi
Vi scrivo perché sono passati 30 giorni da quando ho finito la cura e un anno da quel dicembre 2017 quando tutto ebbe inizio E ad oggi non riesco a deglutire il cibo mi si blocca in gola ho continui rigurgiti qualsiasi cosa mangio dolori articolari e sensazione di qualcosa bloccato nel collo a volte quando ingoio mi sembra soffocare e mi si blocca la deglutizione cosa posso fare?da cosa può dipendere tutto questo? Non c'è la faccio più

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Durante la gastroscopia sono state eseguite delle biopsie esofagee (per escludere una esifagite di tipo eosinofilo) ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore no non sono state eseguite...

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per cui bisogna ripetere la gastroscopia con biopsie.....Oppure eseguire una radiografia con mezzo di contrasto dell'esofago.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 474XXX

La ringrazio. Buona giornata

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e a risentirci
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore purtroppo non ho ancora eseguito gastroscopia con biopsie mi è stato prescritta due mesi fa phmetria e manometria intanto mentre sono in attesa di farle( ho sospeso tutti i farmaci su ordine del gastroenterologo da due mesi) i sintomi si sono fatti insopportabili continua l'acidità difficoltà a deglutire ecc.... Ma la cosa che più mi preoccupa è il dolore al centro del petto sensazione di stomaco gonfio e dolore tra le costole(c'è una sorta di pallina che mi fa male) e per di più sono iniziati dolori diffusi all'addome e sensazione di puntura fianco destro altezza ombelico. Da cosa può essere causato il dolore alla pallina in mezzo alle costole? e a cosa possono essere dovuto i dolori all'addome? mi consiglia di fare qualche esame? È giusto l'iter? Ho dimenticato di dirle che c'è molto muco nelle feci . Grazie in anticipo per la risposta

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è facile darle suggerimenti su disturbi così variegati. Solo con visita diretta si può capire
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it