Utente 152XXX
Buongiorno
vorrei una vs. opinione sul test Gastropanel appena fatto per il riacutizzarsi di problemi allo stomaco che da sempre mi affliggono in modo ciclico.
Per maggior precisione :
Difficoltà digestive, bruciori ,reflusso acido in gola ,gonfiore.
Prendo tutti i giorni pantaprazolo da 20 mg.
Assumo Plavix, statina per il colesterolo, Olmesartan per la pressione e betabloccante.
Numerose Gastroscopie ,ultima 6 anni fa ,senza mai evidenze di patologie serie.
Non fumo, non bevo ma sono in sovrappeso (almeno 10 kg.) ed ho 58 anni.

Pepsinogeno 1 310 valori riferimento 30/165
Pepsinogeno 2 24 RIF. 3/15
Rapporto P1/P2. 12,9 RIF 3/20
Gastrina 17. 31,8 RIF 1/10
HP. NEGATIVO

Secondo voi sono valori preoccupanti? La gastrica così elevata può essere la causa della dispepsia che ogni tanto mi colpisce e che va avanti da decenni?

Grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La gastrinoma alta è dovuta alla terapia con pantoprazolo.
Farei una gastroscopia.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Grazie per la sua celere risposta.
Visto che l'ultima volta sono stato colpito da attacco di panico, seppur sedato, volevo evitare di rifarla.

Mi suggerisce questo perchè gli alti valori possono indicare situazioni gravi, rischio di tumore per esempio?
grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, perché non ha senso fare un gastropanel sotto terapia.
E per controllare le reali condizioni della mucosa.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia