Utente 505XXX
Salve dottori la mia ipocondria sta prendendo piede in queste notti di estate cmq arrivo subito al dunque..
È qualche giorno che avverto come un grappolo in gola e bruciore alla gola è so essere di per certo causa del reflusso perchè mi è successo anche tre anni fa, mi sottoposi appunto a gastroscopia e l esito fu cardias lievemente beante e leggero reflusso gastrico.. . però sto cominciando a sentire anche un fastidio alla base della gola dove comincia lo sterno come se sentissi il cibo passare o meglio sento la saliva passare in quel punto.. . . la mia domanda è; non avendo curato l esofagite da reflusso per questi 3 anni è possibile che sia già andato in contro a esofago di barret o addirittura un tumore esofageo?

Non ho difficoltà a deglutire e l anno scorso, sempre di questo periodo ho avuto dolore retrosternale durato 2 giorni sono fumatore di iqos e non bevo (raramente mi concedo il sabato sera) ho 30 anni.. .

Dovrei ripetere gastroscopia? Grazie mille e buonaserata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta semplicemente di reflusso che deve essere adeguatamente trattato. Perché pensare subito al peggio ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Dottore buonasera, la ringrazio per la risposta leggo solo ora.... le volevo dire inoltre che da qualche giorno a questa parte riferisco anche nausea dopo i pasti principali: se mi tengo leggero questo non avviene mentre se mangio troppo, come oggi a pranzo rimango debole e con un forte senso di nausea che non sopporto e quindi preferisco dare di stomaco per sentirmi meglio, le digestione è veramente lenta e laboriosa. Mi toccò la stessa cosa 3 annetti fa e durò circa un mesetto , inoltre ho eruttazioni quasi tutto il giorno sempre se il pasto è abbondante, la fame è sempre presente e non ho dolori di alcun tipo... è anche capitato che questa nausea mi si presentasse anche al risveglio e quando mi corico,per di più se lo faccio dopo aver mangiato e mi viene anche un senso di spossatezza. Volevo aggiungere che quando ho vomitato ho visto nel vomito dei puntini neri non vorrei fossero sangue digerito...( mo va a capì se fosse residuo del suppli o di qualcosa che avevo mangiato poco prima :)) lei che ne pensa professore? Un grazie un saluto e le auguro un buon Ferragosto

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave. Inizi la terapia anti reflusso e segua una dieta appropriata.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it