Utente 527XXX
Buonasera,
Da dicembre 2018 che ho cominciato un calvario com lo stomaco, i primi sintomi furono rigurgito, reflusso, e tachicardia dopo aver mangiato.
Nei primi di gennaio la situazione è precipitata con la presenza di eruttazioni continue ed un dolore fortissimo retrosternale.
Alla prima visita dallo specialista mi viene diagnosticata un esofagite da reflusso ed una gastroscopia che dice severa incontinenza del cadias ed ernia iatale da scivolamento. La cura levopraid + esopral da 40mg.
Nei primi di maggio poiche i miglioramenti furono minimi, vado da uno specialista dove mi viene diagnosticato helicobapter pylori che curo con pilera.
Dopo la cura il dolore retrosternale è andato via ed ho deciso di staccare il levopraid.
Oggi il mio problema è il seguente, le eruttazioni sono diminuite al mattino, pranzo alle 13 sto bene ma puntualmente dalle 17 alle 19 ho eruttazioni forti e rigurgito di uno due bocconi di cibo delle ore 13.. la pasta rigurgidata è uguale a come l'ho mangiata.
Da cosa dipende tutto ciò? 4 specialisti e nessuno sa rispondermi, sono stanco da 8 mesi lottando con il mio stomaco, dolori non ne ho, ma ho questa eruttazione e rigurgito del cibo molto fastidiosa.
Mi affido a voi.
Saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Deve soltanto effettuare uno studio scintigrafico dello svuotamento gastrico.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Grazie per la risposta, una volta effettuato questo esame quale sarà il passo a seguire?
Perché sono davvero preoccupato è da diversi mesi che sto male
La ringrazio

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'esame ci suggerirà i passi successivi.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 527XXX

Grazie per la risposta, ma ci sono dei farmaci curativi per questo tipo di problema?
Saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non deve avere fretta. Bisogna fare prima la diagnosi......
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 527XXX

Grazie mille,
Provvederò a fare questo esame
Saluti

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto, a risentirci.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 527XXX

Buonasera dottore, ne è passato di tempo da quando ci siamo sentiti, i problemi di rigurgito sono diminuiti assumendo anche marial in bustine, ma non sto affatto bene, mi sveglio bene senza dolori poi col passare delle ore cominciano le eruttazioni frequenti e mi viene un dolore di stomaco che sento anche dietro le spalle come se fosse uno spillo mangio mi sento un poco meglio ma dopo alcune ore ricominciano le eruttazioni ed un dolore dietro la schiena insopportabile arrivo la sera che desidero solo coricarmi. Faccio questo oramai da diversi mesi, non vedo soluzione sono stato da 5 specialisti nessuno sa rispondermi, non so piu che pensare pero convivere con queste eruttazioni ed un dolore alla schiena non è facile. Attualmente prendo esopral da 20 al mattino e marial dopo i pasti
Mi dia una soluzione dottore non so più che fare.
Saluti

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Provi a prendere anche esopral alla sera. Inoltre esigua la titolazione della gasrinemia ( prelievo di sangue) per valutare l'efficacia degli IPP.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it