Utente 498XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni e sono obeso, peso 145kg.
Sono circa 2 mesi che soffro di colite, il medico mi ha prescritto solo oggi codex per 10 giorni al mese per 3 mesi e debridat per 1 mese.
Ho ricominciato la dieta che avevo interrotto e sto perdendo peso, mangio molto leggero e la mattina sto cominciando a fare un po' di movimento.
Da circa 2 settimane ho acidità di stomaco e reflusso acido sia prima che dopo i pasti, specialmente la sera, ma da quasi 1 settimana, oltre al reflusso acido ho iniziato ad avvertire anche una strana sensazione di corpo estraneo nella zona bassa della gola, come se fosse un accumulo di saliva o muco.
Il fatto però è che la mattina appena sveglio non avverto questa sensazione, alcuni giorni è più forte e alcuni giorni non la avverto per niente o è molto debole, comunque di sera peggiora.
Quando deglutisco del cibo non avverto dolore, anzi quando deglutisco questa sensazione si placa per qualche secondo per poi riprendere e vorrei precisare anche che quando devo digerire faccio un po' fatica e dopo aver digerito avverto acidità molto forte e fastidiosa che mi sale quasi fino alla gola.
Quindi vi chiedo: può essere che la colite porti acidità e reflusso acido e di conseguenza anche questa sensazione?
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
È più probabile che dipenda da una gastrite o duodenite, e reflusso.
Sarebbe opportuno approfondire con ricerca dell'helicobacter pylori e con la gastroscopia, ai fini della cura più adatta.
Il calo ponderale è assolutamente da perseguire, così come una dieta appropriata e un appropriato stile di vita.
Cai saluti
dr. Luano Fattorini

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Ok la ringrazio, vorrei chiederle un'ultima cosa, per quanto riguarda l'helicobacter pylori, io lunedì ho eseguito le analisi del sangue in merito alla colite, prescritte dal mio medico per verificare che non ci fosse nulla di anomalo e il medico mi ha riferito che le nelle analisi non c'è nulla di anomalo, vanno bene.
Quindi mi chiedo se avessi contratto questo helicobacter pylori, nelle analisi del sangue dovrebbe risultare?
E poi come si contrae questo virus/germe?

[#3]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
L'Helicobacter pylori si cerca nelle feci o nel respiro. Nel sangue si cercano gli anticorpi.
Ma in ogni caso deve essere espressamente richiesto dal medico (viene ricercato su specifica richiesta).
dr. Luano Fattorini

[#4] dopo  
Utente 498XXX

La ringrazio nuovamente, arrivederci.