Utente 416XXX
Salve torno a scrivervi dopo alcune settimane. In quest'ultimo mese e mezzo ho avuto problemi intestinali che andavano da scariche di diarrea, a feci mal formate e nastriformi. Ovviamente in questo periodo sono stato molto attento all'alimentazione mangiando in bianco ecc.. . . . il mio umore e stato emotivo poi era veramente a terra essendo io un ipocondriaco cronico e soffrendo di depressione causa la morte prematura di mio figlio di 4 anni circa un anno fa. Comunque andando dal mio curante mi ha fatto fare esami del sangue occulto, dove sono risultati tutti negativi e colonscopia dove non é emerso nulla di che a parte una piccola emorroide. Nei giorni seguenti purtroppo le mie paturnie non sono finite e mi sono preso un infiammazione alle vie urinarie con febbre e dolori nella minzione e schiena. trattata con ciproxin 500 mg i sintomi si sono attenuati. il mio curante mi ha prescritto delle classiche analisi del sangue (emocromo proteine transaminasi) ed urine. Tutto nella norma a parte muco presente nelle urine e una piccola quantità di emazie (valore 3) ma che comunque rientravano nel range (valori 1/10) . Settimana prossima effettueró ecografia pelvica. Comunque a parte tutto questo la mia paura più grande ora é che mi sono reso conto che negli ultimi 50 giorni ho perso circa 4, 5kg (da 64 a 60 kg) . Questa cosa mi spaventa un poco avendo riscontrato anche in questo periodo fastidi allo stomaco (dolore e un po' di reflusso) , ed ho letto che anche una brutta patologia allo stomaco può portare una grave perdita di peso (che credo sia il mio caso) . Il mio curante mi dice che é normale per il periodo di stress emotivo e fisico che ho passato e che non devo preoccuparmi. Mi ha anche visitato palpandomi e non ha riscontrato nulla di critico. oggi poi nelle feci ho visto una piccola striscia rossa come se fosse dentro le feci, ma non so se sia stato pomodoro o sangue. Per chiarezza vi dico che la prima volta che mi sono accorto della perdita di peso era il 6 agosto e da quel giorno devo dire che il mio peso é rimasto invariato se non con piccole oscillazioni. Non so se é il caso di preoccuparmi oppure no.. . . . Aspetto vostre risposte e grazie mille per il servizio che offrite.

[#1]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Dato il suo stato psicologico e la condizione di stress è probabile che i disturbi siano di natura funzionale e non preoccupanti.
Per tranquillizzarsi faccia comunque alcune altre indagini come la coprocultura per batteri patogeni e parassiti , la calprotectina fecale e la ricerca dell'helicobacter pylori antigene fecale.
Persistendo i disturbi nonostante le cure , consiglio anche la ricerca della celiachia e la gastroscopia.
Cari saluti.
dr. Luano Fattorini

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Gentile dottore mi sono scordato di menzionare gli esami dei parassiti e fecali che ho giá fatto , ed anche lì é risultato tutto negativo . Come le dicevo il mio peso da 15 giorni circa é rimasto invariato, questo aspetto non potrebbe essere un fatto positivo? Se avessi una brutta malattia dello stomaco sarei calato ulteriormente? La gastroscopia me la indicherebbe proprio per ricercare un eventuale tumore? Mi scuso dottore ma sto passando un periodo di stress pazzesco e chiedo scusa se le domande possano sembrare stupide. Grazie per la celere risposta.

[#3]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
E' per escludere Gastriti oppure Esofagite, o duodenopatia, o ulcera o ernia iatale, non credo proprio un tumore.
Stia tranquillo.
dr. Luano Fattorini

[#4] dopo  
Utente 416XXX

Grazie dottore . Allora vedrò l'andamento del mio peso settimana dopo settimana e se perderó ancora peso torneró dal mio curante per valutare una gastroscopia . Se non riusciró a riprenderlo tempestivamente e se il mio peso rimarrá tale pensa che posso stare tranquillo? Grazie .

[#5]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Ma certo. E si curi anche per lo stato ansioso e depressivo, con pazienza e costanza. E per il tempo necessario.
Cari saluti e auguri.
dr. Luano Fattorini

[#6] dopo  
Utente 416XXX

Ho già intrapreso da poche settimane un percorso psicologico. Grazie mille ancora dottore per le sue risposte, la terró informata se le fa piacere . Buona serata.

[#7]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Bene. Un percorso psicologico ed eventualmente farmacologico..
Forza e coraggio, mi faccia sapere.
dr. Luano Fattorini

[#8] dopo  
Utente 416XXX

Dottore torno a scriverle perché in questi 5 giorni mi sono accorto di aver perso ulteriori 400 grammi. Lei pensa sia in oscillazione di peso normale oppure no? Lo so la mia sta diventando una "fissa". L'ansia é sempre presente e la paura di avere qualcosa di brutto allo stomaco mi attanaglia. Per questo le chiedo alcune informazioni su questa malattia. Se avessi un cancro oltre alla perdita di peso avrei altri sintomi? La perdita di peso si associa al non mangiare tanto ,al vomito o alle feci scomposte? Oppure si perde peso anche mangiando normalmente e non avendo nessun altro evidente sintomo? Ho letto anche che alcuni esami del sangue possono essere da campanello di allarme per suddetta malattia come l'anemia o la sideremia....le mie analisi sono a posto é un buon segno? Inoltre un mese fa circa feci esami feci complete e sangue occulto e si riveló tutto negativo. Mettendo insieme tutti questi dati pensa che posso stare tranquillo? Lunedì comunque faró un eco addome e le farò sapere.grazie per la pazienza dottore.saluti.

[#9]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Stia tranquillo. La sua paura è infondata.
dr. Luano Fattorini

[#10] dopo  
Utente 416XXX

Grazie dottore per le sue parole. Lunedì se le fa piacere le diró come é andata l'eco.
Grazie ancora e buona serata.

[#11]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
certamente.
Prego
dr. Luano Fattorini

[#12] dopo  
Utente 416XXX

Buonasera dottore come promesso le riferisco in sintesi l'esito dell'eco addome.
In breve fegato tutto a posto ed anche il pancreas .vie biliari principali e intraepatiche e sopraepaticje tutto ok . Milza a posto. La colecisti presenta un polipo di 2,6mm che era già noto da diversi anni ma che é in diminuzione(precedente4,6). Nei reni sono comparse due cisti che però a detta del gastroenterologo che mi ha fatto l'eco e del mio medico di base , non destano preoccupazione,ma va solo valutato nel tempo un eventuale crescita, più la presenza di un calcolo.peró mi chiedo , ritirato il referto vedo che non é menzionato lo stomaco eppure la sonda l'ho vista poggiare più volte proprio nella bocca dello stomaco, mi sa dire perché ??
Grazie mille dottore

[#13] dopo  
Utente 416XXX

Caro dottore rileggendo il referto mi sono accorto di una cosa: nel pancreas alla fine c'é scritto: per quanto possibile valutare non si apprezzano lesioni di tipo focale .
Per il resto dice: volume normale, i livelli degli echi sono di intensitá normale .l'eco struttura é omogenea .il dotto di wirsung non é dilatato. Mi chiedo ma se si é visto così bene perché ha scritto "per quanto possibile valutare? Posso stare tranquillo che é tutto ok? Grazie dottore.

[#14]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Può stare tranquillo.
Ma raccomando le cose dette ed il percorso psicologico, senza fretta e patemi d'animo.
Auguri.e cari saluti
dr. Luano Fattorini

[#15] dopo  
Utente 416XXX

Grazie dottore . Ma per quanto riguarda lo stomaco come mai non viene menzionato nell'eco. Grazie ancora per la sua disponibilità.

[#16]  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Lo stomaco non sempre è ben visualizzabile all'ecografia.
dr. Luano Fattorini