Utente 556XXX
Gentile Dottore,

in passato ho sofferto di esofagite da reflusso e ora di reflusso gastroesofageo. La ultima gastroscopia effettuata circa 6 mesi fa con vari prelevamenti bioptici per istologico non ha rilevato nulla di istologicamente anomalo, salvo un polipo infiammatorio benigno. La precedente aveva individuato un inizio di metaplasia intestinale senza displasia che nell'ultima gastroscopia, malgrado i numerosi prelevamenti di tessuto, non risulta presente. Sono in terapia continuativa con IPP Pantoprazolo 20 mg mattino. In passato pero' circa 2 anni e mezzo fa e per un intero anno e mezzo/due ho sostituito tale IPP con Ranitidina 150 mg due volte al giorno. Alla luce delle notizie di stampa sulle impurità cancerigene rilevate nei farmaci con ranitidina, che ho usato per come sopra, volevo chiedere se debbo sottopormi a particolari controlli? L'ultima gastroscopia è di 6 mesi fa e la prossima prevista fra un anno e mezzo come controllo.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Va bene così con il programma già impostato.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia