Utente 570XXX
Salve o 38 anni da circa 3 anni mi è stato diagnosticata un ernia iate e un reflusso esofafea e a trite cronica. Ho fatto dieta perdendo quasi 10 kili, con terapia di nexium da 40 marial 3 volte al di. All iniziò sembrava avere benefici ma poi è ritornato tutto nuovamente di cui tachicardia nausea vomito dolori al petto il nn dormire la notte tosse perenne con lesioni del tratto esofageo. Dopo un anno Sn tornata dal gastroenterologo e abbiamo cambiato cura aggiungendo mitilium 2 compressa al dì e nel frattempo ho fatto ph metri esofagea e manometria esofagea il risultato e stato reflusso gastro esofageo gassoso e acido diventato patologico nell esofagodistale e acido e gassoso e nell esofago prossima le è acido notevoli reflusso nelle 24 ore e istruzioni della giunzione esofagea gastrica con qst risultati. Il gastroenterologo è il chirurgo mi hanno proposto l'intervento e giusto chei faccia? Io Sn stanca di fare dieta perenne ed assumere qst quantità di farmaci

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Alla sua età, con tale sintomatologia e con evidenza di reflusso patologico alla phimedenzometria credo che la chirurgia possa essere indicata

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Ok grazie mille x il suo tempo dedicatomi. Contro indicazioni particolari?
Prendendo parere anche da un altro chirurgo mi ha detto di eseguire un'altro tipo di dieta ma vedo che sto accusando di forti dolori alla parte alta dello stomaco
Può essere dovuta a qst dieta sto mangiando forza di salata con proteine (pollo e tonno in scatola e pesce nn grasso arrostito senza pane a pranzo o cena e passato di verdure con 70 grammi di pasta. La mattina the con 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti secchi. E sinceramente nn mi sento molto in forma soffro di pressione bassa e nn vorrei peggiorare la situazione e cisin facendo vedo che i sintomi si stanno accentuando a suo parere devo smettere qst tipo di dieta

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si può controllare il reflusso con la sola dieta. Ecco, comunque, lo schema da noi proposto ma non si può vivere di "privazioni":

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 570XXX

Ok grazie x la sua disponibilità

[#5] dopo  
Utente 570XXX

Salve ho 39 anni 2 mesi fa sono stata operata di ernia iatale con reflusso gastroesofageo.hanno eseguito un intervento di fundoplicatio e iato plastica. Da alcuni giorni avverto dolori al mio lato sinistro può essere causato dal cambiamento del tempo? E xche quando mangio un po' di più ho subito la nausea e normale o momentanea? Passerà e potrò ritornare a mangiare tranquillamente?

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono disturbi compatibili con il recente intervento. Tutto transitorio


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente 570XXX

Ok grazie mille. Volevo kiedere c'è un tempo specifico x avere rapporti oppure nn ha nessuna importanza

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessuna controindicazione
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente 570XXX

Grazie mille