Utente 493XXX
Buonasera,
Volevo parlarvi di alcuni sintomi che mi accompagnano da un po di mesia questa parte.
Ho effettuato analisi del sangue tutto nella norma, ecografia addome completo lo scorso novembre tutto nella norma, ed in piu il mio medico di base mi ha assegnato test intolleranze (ho media intolleranza a lieviti, funghi e cacao) non sono celiaca e test al lattosio è risultato nella norma.
Poi ho effettuato eco anse intestinali dove hanno trovato molte feci bloccate (fermenti e movicol la cura)
In piu ho fatto test Helicobacter risultato negativo e disbiosi intestinale tramite urine con 34. 00 in una scala da 20 a 40 (disbiosi lieve).
Detto ciò volevo dire che a momenti alterni mi gonfio all'improvviso, tutto dentro comincia a girare e rumoreggiare e continuo a fare aria (senza flautolenza).
Mi vengono dolori alla pancia e al colon e quando digerisco anche bruciori di stomaco tutto insieme. Soffro un po di stomaco e di sensazione di risalita.
Mangio abbastanza regolare e ad orari consoni, vorrei sapere cosa fare per migliorare la mia situazione e se colon e gastro sono utili nel mio caso o no.
Cosa potrebbe essere?
Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Colon e gastroscopia non sono utili. La sintomatologia può essere legata a delle intolleranze alimentari e/o a disbiosi intestinale


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Grazie mille dottore per la celere risposta
Aggiungo che vado abbastanza regolare al bagno (al max solo per 2 giorni ogni tanto non vado, sempre feci formate).
Piccolo aneddoto, week end scorso ho fatto controllo ginecologico e tramite eco transvaginale la ginecologa, causa aria, ci ha messo 12minuti di orologio a trovare il mio ovaio sinistro (ha dovuto premere piu e piu volte la pancia) non si trovava proprio! Ed anche lei ha visto feci bloccate (nonostante io quel giorno sono andata invece in bagno).
Acidità di stomaco e bruciori invece mi capitano ogni tanto, quando digerisco e talvolta ho delle risalite fastidiose (tramite visita otorino con sondino, l'esofago sta bene, prendo gaviscon ogni tanto).
Ho fatto cura con movicol/enterolactis/debridat/normix/omeoprazolo (a momenti alterni, non tutto insiseme) e ho avuto alcuni benefici ma il mio vero problemone è proprio questa pancia gonfia che tira e questi dolori irradiati tra colon e pancia ed ovaie e schiena che sembra scoppino e pasano (è l'aria che crea tutto questo?)
Cosa mi consiglia di fare? Dieta? Altra cura farmacologica?
Sto veramente giù dottore