Utente 574XXX
Salve, una settimana fa (Venerdì scorso) ho iniziato a sentire dei forti dolori zona fegato durante la respirazione profonda (oppure respiri bruschi, risate, tosse e starnuti).
Allarmato sono andato in farmacia chiedendo consiglio, mi hanno detto di assumere pantoprazolo da 40 dato che poteva essere una semplice infiammazione... fino a lunedì mattina avevo avvertito un lieve miglioramento.

La stessa sera, dopo un respiro profondo, ho sentito delle forti e veloci contrazioni sempre zona fegato e ho avvertito come un grande rilascio di fluido o comunque di sostanza.
Ho deciso di andare all'ospedale dove (senza ecografie, tac ecc.
esclusivamente con esami del sangue e tastando la zona) mi hanno diagnosticato delle coliche addominali e mi hanno segnato come farmaci Debridat e fermenti lattici.

Anche questa cura sembrava funzionasse fino a ieri pomeriggio quando, dopo essermi svegliato da un pisolino pomeridiano ho ricominciato a sentire dolori forti (ma non come in precedenza) e del movimento (come se avessi dell'acqua e stessero soffiando con una cannuccia) sempre nella stessa zona... Oggi sono tornato in farmacia e mi hanno segnato delle compresse di spasmex per alleviare il dolore.
La prima compressa l'ho assunta un'ora e mezza fa e il dolroe si è alleviato ma non vorrei tornasse.

Voi che cosa mi consigliate?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ma sono tutti matti ? Ma a nessuno viene in mente, fra medici e farmacisti, che si può trattare di un semplice meteorismo intestinale e che tutti i farmi prescritti non hanno alcun senso ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 574XXX

Grazie mille dottore per la risposta. La cosa che mi ha dato quasi fastidio è che non mi è stato fatta un'ecografia o comunque un controllo più specifico per la situazione...

In aggiornamento alla faccenda, sento fastidio/leggero dolore a livello del fegato, stomaco gonfio dove avverto anche dei "movimenti" (non le so dire se di aria, liquido o altro)

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo, ma si tratta sempre di meteorismo da come riferisce
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 574XXX

Grazie mille dottore mi ha seriamente tranquillizzato!