Utente 574XXX
Salve,

Ho 29 anni e vivo all estero da 8 anni quasi 9.
Sono sempre stata molto magra e soffro di ansia che mi porta ad avere spesso problemi sul cibo.
Peso al momento 43.8kg e sono alta 1.67 e nel ultimo anno ho avuto un ritmo di vita abbastanza stressante tra il lavoro e ho fatto uso di alcolici più del solito direi un paio di birre a sera quasi tutte le sere ed e nel fine settimana un po' in più e ho avuto non delle migliori alimentazioni.
Negli ultimi due mesi ho iniziato ad avere dei sintomi prima sono iniziati con respiro un po' pesante poi al bagno tra dei giorni in cui andavo molto spesso e altri in cui non andavo proprio.
Da lì è sono passata al riflusso la sera quando andavo a dormire.
Un paio di settimane fa ho iniziato ad avere dolore al fegato e mi sono svegliata con un occhio un po' giallastro e L addome gonfio che è tutt ora gonfio.
Sono andata al pronto soccorso e mi hanno fatto le analisi e L urina e mi hanno detto che il sangue andava bene e il fegato anche ma che avevo un infezione urinaria e che non mi sarei dovuta preoccupare.
Mi hanno dato un antibiotico che ho preso ma continuino ad avere gli stessi sintomi... ho letto che la C reactive Protein era nei giusti livelli ma non so se è un esame che riesce a specificare se c è qualcosa al mio fegato quindi vorrei un consiglio perché sono abbastanza preoccupata da quando sono andata al pronto soccorso ho smesso di fare uso di sostanze alcoliche.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
No, la PCR ( proteina C-reattiva) non è un esame che riguarda il fegato, è un indice di infiammazione , ma la sua è normale. Inoltre, le hanno detto che anche gli esami del fgato erano normali. Quindi non ha da preoccuparsi. Ho l' impressione che , ora che ha ridotto o sospeso le bevande alcoliche, starà subito meglio. Mi sappia dire.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente 574XXX

La ringrazio per la sua risposta Dottore. In realtà non sono sicura che mi siano stati fatti esami del fegato dato che mi sono appena trasferita in Norvegia e dato che non parlo il norvegese ho fatto parlare al mio partner. Il dottore che mi ha visitato mi ha fatto allungare e ha controllato sia la pancia che la parte destra dove c e il fegato e dopo mi ha detto il mio fegato era normale. La PCR sono io che ho visto il macchinario con il risultato ma ecco li per li non ho pensato di chiedere esattamente che esami del sangue mi sono stati fatti. Ho preso L antibiotico e nulla ho ancora L addome gonfio e dolore al lato destro davanti e dietro. Non ho ancora i giusti documenti per il dottore di famiglia ma spero nelle prossime settimane di averlo. Cosa potrebbe essere secondo lei?