Utente 578XXX
Salve dottore, sono alla mia prima gravidanza esattamente nella 27esima settimana... non ho avuto molti fastidi finora tranne il reflusso e l acidità di stomaco dal quarto mese ad oggi... all inizio riuscivo a placarlo evitando alcuni cibi che evito tuttora e mangiando a determinati orari senza stendermi... Insomma piccole attenzioni che mi aiutavano ma ad oggi non trovo molte soluzioni anzi peggiora volta per volta... qualunque cosa mangio ora anche una piccola fetta di pane asciutto sento gli acidi salire e questo mi porta a vomitare durante le giornate e spesso anche con sangue rosso vivo... nulla sembra efficace... ma la mia preoccupazione più grande è sapere se questo può nuocere alla salute del bambino innanzitutto... poi se c è qualcosa che posso assumere per alleviare l acidità... il ginecologo mi ha prescritto malox sciroppo ma non mi dà nemmeno il minimo sollievo... non so davvero come risolvere ma comincia a diventare insopportabile tutti i giorni sopratutto perché non riesco a trattenere un pasto ne a farne mai uno decente... Non soffro di nessuna patologia di nessun genere quindi devo associare questo malessere
alla gravidanza... spero possa aiutarmi... in attesa di risposta le auguro una buona giornata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Può assumere tranquillamente degli IPP (omeprazolo) per controllare il reflusso.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it