Utente 578XXX
Buonasera, oggi è il terzo giorno di febbre, i primi due giorni sono stato malissimo Febbre oltre 39.5/8 con punta di 40.8 nella notte e dolori addominali diarrea oltre 40 volte (ogni volta un dolore tipo pugnalate) al giorno alla fine facevo solo acqua muco e sangue (neanche pochissimo), sono andato dal mio medico di base dopo avermi palpato e ascoltato con lo stetoscopio l’addome mi ha detto di stare tranquillo, che si tratta di un virus intestinale e In qualche giorno sarebbe passato.

Oggi è il terzo giorno ho meno febbre e meno dolori e meno volte sono andato ad evacuare.

Il quesito che vi pongo è:
è possibile che il sangue dei due giorni passati non sia stato evacuato del tutto e quindi si sia coagulato?

ed ora da rosso vivo sia diventato di color marroncino rosato?
Devo andare con urgenza da in un pronto soccorso o posso aspettare lunedì e tornare dal mio medico?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Attenda tranquillamente a riparlarne con il suo medico.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it