x

x

Polipo adenomatoso nel 2017,attualmente dolore e diarrea

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno dottori, richiedo nuovamente un consulto a distanza di anni perché la mia qualità di vita e' seriamente compromessa da una serie di sintomatologie.
Ho 34 anni, fumatore.

Nel 2017 a seguito di forte dolore addominale, gonfiore e diarrea persistente dopo aver eseguito un test di sangue occulto delle feci risultato positivo, ho eseguito una colonscopia il cui risultato fu alquanto spiazzante per un allora 32enne.
Un polipo adenomatoso sessile collocato vicino al retto di 3mm, rimosso con pinze.

I sintomi mi e' stato detto non potevano essere causati dal polipo, ma che avevo una predisposizione a sviluppare un cancro al colon, avendo anche da parte nonna e bisnonna morta di questo male.

Attualmente i miei sintomi sono sempre gli stessi.
Feci non formate mai, defecazione che brucia anche 3 4 volte al giorno, gonfiore e dolore addominale, gorgoglii dolore alla schiena parte bassa e senso di pesantezza
Non sono risultato celiaco ne' intollerante al lattosio.
Non ne vengo a capo... Sono davvero a rischio oltre alla sintomatologia, di sviluppare in giovane età un cancro al colon basandomi su quel polipo adenomatoso di 3mm?
Secondo voi e' il caso che a distanza di tre anni io debba rifare una colonscopia?
Posso aver sviluppato nuovi polipi in tre anni o c'e' il rischio che ne sia sfuggito uno?

Non so onestamente piu come risolvere i miei problemi e questi sintomi perenni mi riportano continuamente la mente al problema.

Vi ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte, chiedendovi gentilmente una risposta per decidere il da' farsi.
Non voglio rischiare per essere stato pigro con la colonscopia ma non voglio nemmeno sottopormi ad una cosa comunque invasiva troppo presto rispetto a quando e' stata eseguita l'ultima.

Saluti e grazie.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Fermo restando quanto già le rispose il Prof. Cosentino (al quale mi sovrapposi) in un precedente consulto, in merito alla sorveglianza per il polipo, ha provato a fare il test per la SIBO?
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si riferisce al test al lattulosio? Eseguito e riscontro negativo.
Per la colonscopia secondo lei e' il caso di rifarla?

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio