Utente
Salve, a seguito di dolori allo stomaco (o addome alto tra l'ombelico e la bocca dello stomaco che spesso corrispondono alla schiena) ho effettuato gastroscopia: referto::
esofago regolare linea z a 9cm regolare
Cardias incontinente
lo stomaco si distende bene e contiene modesta quantità di secreto biliare.
nella norma la mucosa corpo fundica.
lievemente iperemica e marezzata la mucosa dell antro.
piloro normale.
duodeno regolare.
in attesa ist.
biopsie antro e corpo.


Oggi ho ricevuto il referto istologico:
Descrizione macroscopica
A1) antro 4 frammenti
A2) corpo: 1 frammento
Diagnosi
A1) Mucosa gastrica tipo antro e tipo corpo sede di gastrite atrofica con aspetti erosivi.
Lieve infiltrato infiammatorio cronico, non attivo.
Atrofia di grado lieve.
Si associa iperplasia foveolare con atipie rigenerative.
Non evidenza HP
A2) Mucosa gastrica del corpo sede di congestione vascolare e lieve edema interstiziale.
Non atrofia.
Non flogosi della lamina propria.
Non attività infiammatoria.
Non evidenza Hp.


Da premettere che sono in cura con lucen 20 da 3 anni aumentato a 40 20 giorni prima della gastroscopia a causa dei dolori e quindi in terapia fino al giorno prima della gastro.


Chiedo:
1) Cosa indica l'istologia?

2) Perchè la diagnosi al punto A1) indica mucosa gastrica tipo antro e tipo corpo se nella descrizione macroscopica con A1) fa riferimento a
4 frammenti del antro dello stomaco.

3) I dolori che ho (crampi nella zona tra l'ombelico e la bocca dello stomaco) possono essere giustificati da questa istologia?


Grazie mille.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
1) alterazioni non rilevanti
2) biopsia eseguita al limite fra antro e corpo
3) assolutamente no

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Scusi se approfitto della sua disponibilità vorrei chiederle visto che ho fatto colon negativa ho dolori allo stomaco, o meglio addome alto che corrisponde a dietro le scapole a cosa possono essere dovuti.
Esami celiachia negativi
Test lattulosio negativo
Ves Pcr tutti nella norma
Non ho bruciore o reflusso ma crampi che a volte mi provocano diarrea. (non sempre)

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dolore, crampi e diarrea, penserei a qualche intolleranza alimentare
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ok. Provero' ad eliminare il glutine e il lattosio dall alimentazione sperando che vada meglio. Grazie se non le dispiace l'aggiornero'

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Salve dottoresto facendo una dieta senza glutine e senza lattosio l aggiornerò nei prossimi giorni.
Volevo chiederle ma la ricerca dell' HP(Negativo) con la biopsia gastrica può essere stata falsata dal fatto che assumo da 3 anni Lucen?
Ritiene sia utile ricercare l'Hp con altri test(tipo fecale)in tal caso è sempre necessaria la sospensione di lucen e se Si posso prendere antiacidi prima del test

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per la diagnosi di hp, qualunque sia il test, bisogna non assumere antibiotici e IPP da almeno un mese.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
salve sto mangiando senzalattosio e senza glutine ma per adesso non vedo benefici I dolori ,crampiformi, allo stomaco non sono cambiati .può essere che lucen non faccia più effetto. Crede sia utile provare a prendere antiacidi non al bisogno ma con terapia tipo di una settimana al posto dell'IPP e vedere se il problema sia legato all'acidità?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proverei
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
salve, visto che i sintomi non miglioravano con il medico di famiglia abbiamo deciso dosare la gastrina per vedere se lucen funzionasse. oggi il risultato 55 su range 13/113. ricordo che assumo da tre anni lucen 20 gli ultimi tre mesi lucen 40 tutti i giorni, malox al bisogno. cosa significa? che non funzionano gli IPP? cosa si fa in questo caso? Grazie mille.

[#11] dopo  
Utente
Salve dr l aggiorno, ho questi dolori ormai da 3 mesi tutti i giorni, giorni più forti giorni meno. Mangio senza glutine e senza lattosio da 15 giorni. Miglioramenti solo perché le feci con quest alimentazione sono più formate
Come è possibile che quando ho questi crampi/fitte/dolori con malox sciroppo sembrano rientrare per un po' di ore se la gastro e dall istologia non giustificano tali dolori?

[#12] dopo  
Utente
Salve da eco addome tutto ok salvo colecisti con fini echi di sospensione nel suo lume ,da sabbia biliare. Coledoco non estatico. Domanda può essere quest sabbia la causa dei crampi che ho quotidianamente. Ultimamente mi sveglio anche di notte a causa di questi disturbi epigastrici. Ho visto che nella gastro riporta un modesto ristagno biliare.

[#13] dopo  
Utente
In questi giorni ho fatto anche un enteroscopia dalla bocca 300 cm (con la speranza di raggiungere un' anastomosi ileale che presenta delle microerosioni alla given) e come per quella retrograda endoscopista mi ha detto che ha fatto fatica a causa di aderenze post chirurgiche.
Chiedo ma possono essere queste aderenze la causa dei crampi epigastrici e dolori allo stomaco? Grazie infinite e scusi

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
No, le aderenze possono dare solo crisi subocclusive


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it