Referto gastroscopia per sospetta celiachia

Buongiorno,
A causa di problemi gastrointestinali ho effettuato degli esami al sangue per sospetto celiachia.
Gli esami riportavano un aumento degli anticorpi anti-endomisio (>30u/ml con valori nella norma al di sotto dei 20 u/ml) e per questo ho effettuato una gastroscopia con biopsia.
La diagnosi della biopsia è la seguente:
1) mucosa duodenale con villi nel complesso mantenuti e linfociti intraepiteliali pari a 25-27 su 100 enterociti.

2) mucosa del corpo e dell'antro edematoso-iperemica con lieve infiltrato linfo-plasmo-granulocitario nella lamina propria

Non riesco a capire se si configura una celiachia o meno.

Chiedo per questo il consulto prima di prenotare, eventualmente, una visita dal gastroenterologo.

Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Non si configura il quadro di celiachia

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
D'accordo grazie mille. Potrebbe trattarsi di sensibilità al glutine?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,3k 2,1k 87
Per la sensibilità al glutine non ci sono test diagnostico. Vale come prova il miglioramento dei sintomi sospendendo il gluitine

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test