Utente
Buongiorno dottori,
sono una donna di 39 anni e dopo diversi disturbi intestinali ho deciso di fare (anche su suggerimento del mio medico di base) una colonscopia.
Di seguito i referti della colonscopia e delle biopsie endoscopiche.


Referto Colonscopia: All'ispezione della regione anale e all'esplorazione digitale del retto noduli emorroidari.
Esame endoscopico condotto fino all'ultima ansa ileale ed esplorata per circa 15 appare indenne.
Buona la toilette intestinale (score 3+3+3 sec.
scala di Boston).
Le pareti coliche si presentano elastiche e normodistensibili all'insufflazione d'aria.
La mucosa nei tratti esplorati appare nella norma.
Assenza di lesioni aggettanti e/o stenosanti macroscopicamente visibili.
Si effettuano prelievi bioptici random dall'ascendente al sigma per ricerca colite microscopica.
Retto indenne alla manovra dell'inversione.

Conclusioni: Noduli emorroidari.
Biopsie per ricerca colite microscopica.


Referto Biopsie endoscopiche: Frammenti di mucosa del grosso intestino con evidenza di lieve e focale aumento della quota linfocitaria del corion.


In base a quanto descritto potreste darmi gentilmente un vostro parere?


Nel ringraziarvi anticipatamente, porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esame negativo.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore grazie mille per la celere risposta. Io sono soltanto un po' preoccupata per il referto delle Biopsie perché nel leggere "Frammenti di mucosa del grosso intestino con evidenza di lieve e focale aumento della quota linfocitaria del corion" mi porta a pensare che è presente una infiammazione data l'aumentata presenza di linfociti. Ovviamente io non sono un medico per questo ho chiesto un vostro parere. Quindi lei mi conferma che si tratta di un referto nella norma che non lascia presagire eventuali patologie dell'intestino tipo colon irritabile ecc.? La ringrazio caramente per avermi risposto in un giorno festivo e colgo l'occasione per augurarle Buone Feste.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non conosco i suoi disturbi.......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore vorrei sapere, al di la dei sintomi, cosa significa evidenza di lieve e focale aumento della quota linfocitaria del corion? Gentilmente mi può dare una spiegazione?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nulla.
Quadro pressoché normale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per avermi risposto, mi sento tranquillizzata, il mio medico di base, in base al risultato della biopsia, aveva dedotto un morbo di crohn facendomi sprofondare in una profonda depressione. Grazie ancora

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ma quale Crohn.........
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Dottore grazie ancora per la sua disponibilità e cordialità. Saluti

[#9] dopo  
Utente
Dottore vorrei sapere, al di la dei sintomi, cosa significa evidenza di lieve e focale aumento della quota linfocitaria del corion? Gentilmente mi può dare una spiegazione?
Grazie mille

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nulla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,la ringrazio tanto.In ospedale,dove feci la colonscopia,mi hanno detto di provare a prendere codex,due capsule al giorno per un mese.Al termine del mese,devo proseguire con dei cicli di quest'ultimo?Grazie mille