Colon irritabile

Buonasera dottori,
premetto con il dire che tempo fa mi hanno diagnosticato l’ansia generalizzata.

Vabbè comunque soffro di colon irritabile, ho fatto visite su visite tutte negative.

La dottoressa ha detto che è su base psicosomatica quindi mi ha dato duspatal prima dei pasti siccome ho dolori addominali dopo i pasti e certe volte feci molli, le ho chiesto se avessi dovuto ridurre alcuni cibi e lei ha detto che la dieta non c’entra molto.

Voi dite che posso mangiare tranquillamente tutto (magari togliendo solo il peperoncino, caffè) e prendere il duspatal, andrà bene così?
Non sentirò dolore?

Grazie in anticipo
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Sì, va bene così, anche se lei non ha descritto i disturbi che ha.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
in poche parole ho dolori addominali dopo i pasti, e certe volte diarrea, però anche stitichezza.
La dottoressa appunto mi ha dato duspatal da prendere prima dei pasti, e posso anche non controllare la dieta come si dice che bisognerebbe fare con il colon irritabile, che tanto il duspatal non mi farebbe venire i dolori a prescindere da quello che mangio.(mi ha dato anche i fermenti lattici)
Lei cosa ne pensa?
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Sono perfettamente d ' accordo con quello che le ha detto la dottoressa e anche sulla terapia. Insista.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, infatti ho iniziato con la cura e mi sento meglio.
Ma secondo lei prendere sempre antispastici fa male?
Dovrei fare in poche parole una cura a lungo termine(un mese si, un mese no e così via sempre) dice che va bene o fa male o poi non farà più effetto o cose de genere?
Mi scusi tanto per le domande ma per due settimane la mia dottoressa non sarà disponibile quindi mi affido a lei..
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Sì, si può protrarre la terapia anche per lunghi periodi.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la pazienza!
Cordiali saluti
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,5k 216
Prego

Prof. alberto tittobello

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio