Aneurisma aorta addominale

Salve dottori, ho 34 anni sono una ragazza, e da tempo combatto contro problemi di stomaco, settimana prossima effettuo una gastroscopia, da premettere che a causa del reflusso ho avuto episodi molto forti con dolore al petto e alla schiena, sto in cura con pantoprazolo e gaviscon, ma devo ricorrere alla gastro, ho effettuato una visita cardiologica e sta tutto perfetto, le analisi del sangue anche, ho sempre avuto pressione bassa anche in gravidanza, sui 100/70...anche adesso ho 105/70...non sono fumatrice, non bevo, sono 1, 70 e peso 63 kg... Sono un po' di volte, anche stamattina che avverto dei battiti e dei vuoti allo stomaco, all'addome, sere fa ho avuto molta aria, e ho sempre brontolii e gorgoglii, come se ho qualcosa che mi cammina nell'intestino, da premettere che sono un soggetto molto ansioso e ipocondriaco, stamattina dopo colazione ho iniziato ad avvertire sudorazione, giramento di testa e mi batteva lo stomaco, tante volte ho fatto presente al mio medico che da allungata vedevo il mio addome battere, lui mi ha sempre risposto che sono ansiosa e che l'addome batte perché ci passa l'aorta, sono andata a leggere su internet e mi sono imbattuta in aneurisma addominale ed è riscoppiata l'ansia, da premettere che sono in fase o ml pre ciclo, mancano 5 giorni, e avverto dolore ai reni, ma questo fatto delle pulsazioni allo stomaco mi sta preoccupando troppo, e se fosse un aneurisma?
Diciamo che non lo avverto sempre, ma stamattina si, però i battiti sono sempre sui 75-80...e la pressione è buona... Non so più che pensare... Ho molta paura, come faccio a capire se è un'aneurisma?
E il cardiologo, mentre mi faceva l'ecocardio è sceso nei pressi dello stomaco con il manipolo, e mi ha fatto fare un respiro profondo e ha spinto forte, cosa significa?
Ha controllato l'aorta addominale?
Grazie, scusate la lunghezza ma sono nel panico
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24k 938 12
Stia serena se avesse avuto un aneurisma se ne sarebbe accorta in gravidanza.
I sintomi sono da ansia.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore grazie per la risposta, io ho partorito 1 anno e mezzo fa, quindi me ne sarei accorta? Non potrebbe essersi sviluppato dopo.??
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24k 938 12
Faccia una ecografia dell'addome

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, quindi potrebbe essere, giovedì faccio una gastroscopia, speriamo vada tutto bene!! Sono veramente preoccupata

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio