Fastidio/dolore in regione iliaca destra

Buongiorno, da circa 10 giorni ho un fastidio/dolore in fossa iliaca destra.
Alla palpazione profonda sento proprio dolore, in particolare nel punto corrispondente all'appendice (non ho dolore di rimbalzo però) e posso sentire tutto il tratto di intestino di consistenza duro elastica.
Talvolta il fastidio si irradia all'inguine e radice coscia destra, talvolta, come oggi, in regione lombare/fianco destro, come se avvertissi un senso di pienezza.
L'alvo è normale, un solo episodio diarroico sabato scorso, per il resto no sangue né bruciore alla diuresi, no febbre, né nausea.
Sto assumendo fermenti lattici da 3 giorni, dieta in bianco e idratazione, ma la situazione, se stava migliorando nei due giorni scorsi, oggi di nuovo è peggiorata.
Sabato scorso (il giorno peggiore, tanto da pensare di andare in Ps, poi ho preferito attendere) i sintomi si alleviavano quando andavo in bagno, cosa che stamattina non è avvenuta: dopo l'evacuazione sento ancora palpatoriamente il tratto di intestino e ho dolore alla palpazione profonda, con fastidio /senso di pienezza costante.
Cosa mi consigliereste di fare?
Su cosa potrebbe vertere la diagnosi, fermo restando che è un pour parler e che non ho eseguito ancora alcun esame strumentale?
(visita ginecologica a marzo 2021, tutto ok)
Grazie per la cortese attenzione!
[#1]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 517 15
Ci vuole visita e qualche esame del sangue e ecografia
Ha già tolto appendice?
Ci vuole una valutazioni dal proprio medico curante
Se il disturbo aumenta visita in PS

Dr. Ida Fumagalli

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test