x

x

Esomeprazolo

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera, scrivo per togliermi una curiosità... il mio vecchio medico della mutua è andato in pensione quindi ho cambiato medico ed oggi ho avuto il primo incontro per conoscenza è per richiedere alcune cose fra le quali l'esomeprazolo che io prendo a periodi da circa vent'anni.
La dottoressa in questione mi ha detto che bisogna aver accertato la gastrite tramite una gastroscopia altrimenti non è possibile fare una ricetta che sia mutuabile... Forse mi sono perso qualcosa in questi due anni, Ma davvero è così?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
È così. Il sistema sanitario deve accertare in modo specialistico la patologia di base per cui necessita di terapia continuativa con IPP

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,certo che è pazzesco ,una persona dovrebbe fare un esame invasivo per dimostrare che soffre di qualcosa quando è da anni che usa il prodotto...certo,in un paese dove impongono ùna vaccinazione altrimenti non lavori...meglio mi fermi qui..la ringrazio nuovamente ,buona serata.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test